11.30.2012

SONO ANCORA QUI!

Buongiorno amici, il gift trolliano si è presentato più complesso e faticoso che mai! 
Oggi pomeriggio, forse, metteremo un grosso punto su tutta questa faccenda!
Conseguenze della settimana:
1) Nervosismo alle stelle;
2) Disorganizzazione massima (come sempre);
3) Facchinaggio da parte mia, di Chiara e di Troll;
4) Mal di schiena atroce;
5) Stanchezza infinita;
6) La sottoscritta è rimasta fregata!
Vi spiego meglio il punto sei, dopo tutto sto popò di operazione, io mi ritrovo al centro preciso della stanza circondata da armadi e con Privacy uguale a ZERO assoluto!
Ieri il ragazzo che viene a ritirare la posta mi ha guardata e mi ha detto "E tu che ci fai al centro della stanza? non si può vedere!!!" Dopo aver visto il mio viso rabbuiarsi ha detto, "Vabbè vuol dire che TU sei la BOSS".
Come no! 
La verità è che  non mi importa nulla e sopratutto mi sono arresa, non ne voglio più sapere e quando verranno scoperti i suoi altarini, (che vuole assolutamente tenere segreti agli occhi di tutti), cosa ormai impossibile vista la posizione in cui mi trovo, saranno davvero fatti SUOI!
Che dirvi vi auguro Buon Fine Settimana un bacione smack ♥♥♥

11.27.2012

GIFT DI NATALE ANTICIPATO!!!

Come ogni anno, prima di Natale, Troll arriva con una novità, che sicuramente sarà a nostro discapito e, quando dico nostro, intendo mio e di Chiara.
Da quando ci siamo trasferiti in questo cavolo di posto, abbiamo sempre detto a Troll che la segreteria era scomoda e che non potevamo muoverci, tanto eravamo stipate nei due angoli della stanza circondate da armadi e, in più, sopra alla mia testa avevo anche un bel popò di struttura a mensole.
Ma lui non voleva sentire ragioni fino a quando un bel giorno di maggio i due armadi affianco alle nostre scrivanie hanno ceduto sotto il peso degli enormi faldoni pieni di carte, il più delle volte inutili. 
Perché, dovete sapere, che qui dentro non frega a nessuno del disboscamento e allora stampano un pacco di mail al giorno.
Invece di stampare la sera, quando la corrispondenza "epistolare" si presume sia finita, stampano ogni volta e così ci ritroviamo faldoni pieni zeppi di roba!
Ovviamente nessuno comunica tra di loro, sopratutto Troll e Al Pappone che al momento stanno vivendo un periodo di maretta e così stampano le stesse cose e noi dobbiamo conservarle entrambe!
Detto questo passiamo al gift di Natale di Troll.
Dopo il collasso degli armadi e dopo aver insistito affinchè si comprassero a fine Luglio così da trovarci meno incasinati, Troll ha voluto che fossero ordinati ora.
E così tra sabato e domenica una squadra di operai si è occupata di togliere i vecchi armadi e di accatastare tutte le pratiche nella sala riunioni.
Ovviamente, conoscendoli, ho mandato una mail venerdì avvisandoli che se avessero avuto bisogno di quelle pratiche potevano prenderle e portarle nei loro uffici altrimenti sarebbe stato difficile ritrovarle.
Voi pensate che questi abbiano capito?
Ieri uno, ad uno entravano e con la faccia da IDIOTI "Oh, ma le pratiche? e gli armadi?" tutto il giorno così!
Ovviamente a capeggiare il tutto chi poteva esserci se non lui... Al Pappone?!?
Ogni volta che siamo impossibilitate a fare una cosa lui comincia con le scadenze, con le richieste più assurde e io e lui cominciamo con le litigate furibonde!
Lo sapete qual'è il problema, al di là che lo detesto, è che secondo me crede di essere un furbo e sicuramente crede di essere superiore a tutto e a tutti, quando in realtà è solamente un MALEDUCATO!
Scusate lo sfogo ma se adesso non scrivevo, gliene avrei staccate di tutti i colori!!!
Oggi lo spirito pacifico è andato a farsi benedire @_@

11.23.2012

FESTIVAL DEL CIOCCOLATO 22-25 NOVEMBRE

Quante volte mi avete "sentito dire" che non amo il quartiere in cui lavoro? quante volte ho detto che è troppo mummioso e che non c'è niente di bello??? 
Bene, è ora, per me, di fare un passo indietro, da ieri, infatti, nella piazza centrale della via hanno allestito dei bellissimi stand pieni zeppi di cioccolato! 
Gli espositori sono tanti e arrivano da tutte le regioni italiane, dal Trentino alla Sicilia.
Vendono di tutto, dagli  stampi in silicone per preparare i cioccolatini al cioccolato vero e proprio, di tutte le forme e dimensioni.
Ieri solo a passeggiare fra gli stand in allestimento ci è tornata l'allegria, il profumo del cioccolato era intenso e metteva buon umore, ed infatti nonostante non fossero del tutto aperte la gente non poteva fare a meno di prendere almeno uno/due cioccolatini.
Siamo tornate al lavoro un po' più allegre sia per l'innalzamento della serotonina stimolata dall'odore intenso di cioccolato, sia perché, finalmente, abbiamo visto un po' di vita e, sopratutto, non abbiamo sentito pronunciare parole come, decreto ingiuntivo, curatela, notifica ecc..., 
Questi non si rilassano mai!!!!
Ma, a quanto, pare il cioccolato ha avuto il suo effetto positivo, un po' con nel film Chocolat.
Magari proponiamo di fare più spesso il festival del cioccolato in questo quartiere, forse si calmano e staccano le mani dai clacson e forse smetteranno per qualche minuto di pensare sempre al lavoro!!!!
Vi auguro buon Week End e vi lascio un paio di foto scattate con il mio cellulare baciiiiiiiiiiiiiiii smack ♥




11.20.2012

THE TIME

E anche se ormai è diventato difficile dire buongiorno in questa città che va a rotoli lo diciamo lo stesso pensando che oggi è martedì e che il week end si avvicina :D!
A volte mi domando come mai il tempo abbia preso a scorrere così in fretta.
Da quando sono cresciuta, e, sopratutto, da quando lavoro non ho più la cognizione del tempo.
Pensate che sono rimasta ferma al 1 settembre, quando haimè sono scesa dall'aereo che mi aveva allontanata dalla mia amata Ellas, ed invece siamo già al 20 novembre e quasi quasi manca un mese a natale! A dire la verità nei pochi negozi aperti (stanno chiudendo uno dopo l'altro, che tristezza I_I) nella mia zona è natale dal 1 ottobre ma si sa  la fretta di fare le cose è diventata stomachevole. 
Non mi dimenticherò mai quella volta che io e Chiara a Giugno andammo in centro per comprare un paio di sandali e la commessa ci disse "ma sarà difficile che troverà il numero perchè ormai è fuori stagione"... I sandali sono fuori stagione a giugno???? e di grazia quando sarebbero in piena stagione a dicembre??? quando si presume che io debba indossare gli stivali? E' pur vero che con i tempi che corrono non si capisce più quando è inverno, autunno o primavera, ma l'estate la senti e come se la senti!!!
Bah! comunque bando alle ciance e veniamo a noi, allora ho usato la spara biscotti ed è stato molto divertente solo che non so se a casa mia faceva troppo caldo, per via del forno acceso nella minuscola cucina, fatto sta che usando la ricetta di Maria Bianca, la prima infornata è stata un successo dalla seconda in poi un disastro, l'impasto si attaccava alla spara biscotti e non riuscivo a farne venire uno decente, alla fine ho dovuto rinunciare, aggiungere oltre 70 gr di farina e fare i biscotti classici con le formine!
Però non mi sono abbattuta, troverò la ricetta adatta per la mia minicucina e ci riproverò perchè è troooooooooooooppo divertente! Vi lascio una foto e vi  mando un bacione smack♥!


11.16.2012

ADORO ESSERE VIZIATA ♥

E' venerdì, è venerdì, è venerdì,!!!!!!!!!
Per chi non l'avesse capito io AMO, ADORO il VENERDì, e adoro ancora di più quando entro in ufficio e trovo sulla scrivania un regalo graditissimo da parte di una persona speciale, ovvero la mamma di Chiara 
Ieri tra le nostre chiacchiere quotidiane ho detto a Chiara che questo sabato avevo intenzione di preparare un po' di biscotti, tipo frollini, e la sorniona annuiva senza dirmi niente.
Questa mattina entro in ufficio e sulla scrivania trovo un pacchetto ad aspettarmi lo guardo eeee i miei occhi si sono illuminati come stelle di Natale, nel pacchetto c'era LA SPARABISCOTTI che la sua dolce mamma mi ha regalato ^_^!!!!!
Sono troppo contenta, mi piacciono le coccole e mi piace essere viziata  e devo dire che sia Chiara, sia la sua famiglia mi viziano da morire!
Sua mamma spesso e volentieri cucina per noi due e così non devo portarmi il pranzo, e non cucina cose così ma cose OTTIME, tipo vellutata di zucca, crepes al forno, olive ascolane, gnocchi, lasagne, biscotti di ogni genere e ciambelloni di una squisitezza che potrebbe benissimo aprire un ristorante casereccio di quelli che piacciono non solo a me ma alla stragrande maggioranza della gente. 
Perchè OK il ristorante chic è bello si mangia bene, ma una volta ogni morta di papa, al ristorante io preferisco la trattoria e a giudicare dal pienone che si trova sempre non è solo una mia preferenza!
Comunque bando alle Ciance e veniamo a noi, domani userò la mia bellissima SPARABISCOTTI della Zephir e lunedì vi faccio vedere che cosa ho combinato OK!
Buon Week End a tutti e a Lunedì Smack ♥♥♥

11.14.2012

STAY ALL DAY BY ESSENCE ♥♥♥

BuonDì, oggi vi vorrei parlare della mia amata Essence, come sapete sono un'accanita fan di questa marca di prodotti perchè trovo la qualità superiore al prezzo ed è per questo che il mio beauty,  cioè le mie cassettine da pesca, sono monopolizzate da questi magnifici prodotti.
Un po' di tempo fa vidi che la Essence aveva fatto degli ombretti in crema e dato che con altre marche non mi ero trovata bene, perchè non duravano mai le ore che dicevano e puntualmente finivano nella piega dell'occhio donando quell'effetto sciatto che io ODIO, ho voluto provare e ne ho preso solo uno e precisamente lo 09 For Faires, è un bellissimo rosa tenue con sfumature dorate una meraviglia adattissimo di giorno ma anche di sera magari abbinato ad un grigio o marrone intenso.
Ovviamente appena arrivata a casa metto su l'ombretto e lo tengo tutto il giorno e, meraviglia delle meraviglia, era sulla palpebra intatto, senza nessunissima piegolina O_O' ho capito immediatamente che avevo sbagliato a non prendere gli altri colori, perchè da quel giorno sono andata tutti i sabato all'OVS vicino casa mia e lo stand degli Stay all Day, è sempre vuoto!!!!
Mi sento di consigliarlo a tutte quelle donne che per motivi di fretta la mattina vorrebbero truccarsi ma non ce la fanno, vi assicuro che una sola passata con il dito sulla palpebra vi donerà luce e brillantezza e vi farà apparire meno stanche e un po' più curate impiegando solo 2 minuti, tornerete dal lavoro "intatte"giuro!
P.S. io lo applico alle 6 del mattino e lo tolgo alle 20.30 e vi assicuro che  è esattamente come la mattina, perciò perchè non approfittarne tra l'altro costa solo 3,29 €!!!
E dopo questo consiglio beauty vi auguro buon lavoro Smack ♥♥♥

11.12.2012

BISCOMUFFIN - PIZZAMUFFIN

Buon lunedì, cari amici della blog sfera.
Qui a Roma si muore di caldo e non si capisce che cavolo di tempo ci sia!
Ieri nonostante il nubifragio si moriva di caldo ed oggi mi sono equipaggiata per la pioggia ma pare che sia uscito il sole a dare ancora più calore a quest'aria soffocantemente umida e calda.
Ma passiamo alle cose serie, allora sabato visto il tempo grigio ho deciso di fare dei biscotti, ma come farli? non volevo la solita ricetta volevo qualcosa per mischiare un po' di rimasugli di farina e altre cose che avevo in casa e così dato che la mia vena creativa non si riposa mai , 
ho preso:
140gr farina
100 gr farina d'avena
100 gr di burro
85 gr di zucchero di canna
6 gr di lievito
1 uovo
4 cucchiaini di marmellata d'arance amare (della suocera di Chiara, una bontà)
Una manciata di uva sultanina e codette come se piovesse :).

Ho lavorato il burro con lo zucchero, ho aggiunto le farine a cui avevo unito il lievito, ho aggiunto i cucchiaini di marmellata e l'uva sultanina, ottenendo, così, un impasto molto morbido.
Al momento di tagliare la carta da forno per adagiarla sulla placca, mi sono detta e se li mettessi negli stampi per muffin? e così ho fatto ho riempito i miei due stampi, senza imburrarli, da muffin ottenendo 12 biscomuffin che ho impreziosito con le codette colorate (o cann-lin come direbbe mia nonna) messi in forno a 180° per 15 minuti e questo è stato il risultato!
Per cena ho pensato di fare la pizza, con la farina di grano duro,ma poi mi è venuto in mente che sul Blog Il dolce mondo di Sara avevo adocchiato una ricetta che mi aveva colpito e così
modificando un po' le dosi (io ho utilizzato solo 220 farina di grano duro, per il resto ho seguito la sua ricetta) ho ottenuto un bellissimo impasto morbido e profumato, al momento di stenderlo ho ripensato agli stampi dei muffin che giacevano lì sul lavando lavati ed asciugati e ho detto a mia sorella oggi è giornata io provo a farli qui dentro!
In uno stampo ho fatto della pizza muffin semplice mettendo solo l'impasto con un po' di olio in superficie per farlo dorare, una volta pronti avevano l'aspetto di un panino che ho tagliato e farcito con prosciutto crudo e mozzarella, e nell'altro stampo, invece, ho farcito l'impasto con pomodorini pachino, olive verdi e philadelphia e poi ho ricoperto con un altro pezzo di impasto ed ecco qui il risultato.



Un bacione smack ♥

11.09.2012

FRATELLI D'ITALIA.... O FORSE NO?

Buongiorno amici ed amiche e finalmente è venerdì e la settimana volge al termine, (tranne per Lory :*)
Sentite questa, perchè è proprio bella!
Ore 6.45, la trasmissione Uno Mattina apre la trasmissione con la notizia:
"Leghisti  rifiutano di accettare che nelle scuole venga insegnato l'Inno d'Italia".
Davanti a questa "castroneria" il mio neurone si è attivato immediatamente e si è messo anche a pensare:  " ma, da un gruppo che hanno come capo uno che gridava "Ce l'abbiamo duro" e con un figlio che si fa chiamare bonariamente il Trota che cosa possiamo sperare?!?!?"
Mi sono fatta una bella risata e sono uscita!
Alle 7.30 sulla metropolitana, sento un'altra perla di saggezza, ma la cosa triste che a dirla era un ragazzo di 20anni, per sua ammissione Milanese, che diceva ad un amico al telefono:
"guarda sono rimasto stupito, ballava benissimo, pur essendo meridionale, mai e poi mai me lo sarei aspettato da uno del sud, che si sa sono sboroni, e poi, daaaiii diciamocela tutta sono ignoranti, be dai sì si sa che dato che sono legati indissolubilmente con la terra, di qui terroni, non sanno parlare in italiano e sono anche un ammasso di caproni IGNORANTI!"
Diceva tutto questo stando comodamente poggiato alla mia schiena, ad un certo punto non ne potevo più di sentire quelle BAGGIANATE, e con nonchalance ho alzato un gomito e gliel'ho ficcato tra le costole, dicendo "OPS, scusa mi cadeva la borsa e poi il tuo peso non lo reggo sai io vengo da SUD e non sono abituata alla fatica"! Considerate che sono riuscita a stare calma solo grazie al mio spirito Zen!
Comunque la pensiate su quest'argomento io vi dico che credo che l'italia da Nord a Sud sia tutta uguale e se qualcuno la pensa diversamente  se ne facciesse una ragione!
Un bacione a tutti e buon fine settimana ^_^


11.06.2012

NON CONVENTIONAL SANDWICHES

Buon pomeriggio amici ed amiche, come è andato questo week end? Il mio è stato lungo visto che ho ottenuto (non si sa ancora come, ma è meglio non indagare) venerdì due a discapito della povera Chiara che le hanno tirato un bel bidone, ma si sa questi non sono normali!
Comunque nei vari giri che mi sono concessa (mi sentivo come una che aveva marinato la scuola, tanto non sono abituata a girare per la mia cittadina in settimana @_@) sono passata davanti al famoso macellaio di cui vi avevo parlato qui e cosa aveva fatto questa volta il Maestro della Carne? dei semplicissimi nonché bellissimi, alla vista, tramezzini di carne e che potevamo fare noi se non copiarglieli di brutto?!?!?
So che potrei comprarli da lui ma A) scoppia di gente, infatti, ha il numeretto come alla posta e nonostante ciò la gente fa in tempo a prendersi un aperitivo al Bar affianco tanto c'è da aspettare, B) Lo chiamano Bulgari non certo perchè vende diamanti, C) vuoi mettere la soddisfazione nel farseli da soli? A suo discapito devo dire che sarà anche Bulgari ma la carne è ottima e ha delle idee strepitose :D!!!
Allora ecco qui i miei Tramezzini di tritato
Per sei tramezzini vi serve mezzo kg
di tritato che condirete a piacere,
io ho messo sale, pepe e un pizzico di 
noce moscata che non guasta mai ;)
Prosciutto cotto, e sottilette
(o mozzarella, scamorza, spinaci, uova sode)
stendere la carne tra due fogli di carta da forno con un mattarello e poi tagliatela a forma di tramezzino. La farcite e poi la mettete in padella con un filo di olio evo.

Abbrustolite da entrambi i lati e Voilà i vostri tramezzini sono pronti per essere "divorati"









Spero che la ricetta vi sia piaciuta e alla prossima idea del Macellaio creativo Un bacione a tutti smack!