5.03.2012

GOSSIP NEW - SECONDA PARTE-




Eccomi qui puntuale a raccontarvi la seconda parte, del matrimonio del secolo @_@.

Una fresca, fresca ve la devo dire,però,Al, è qui in ufficio a lavorare da ieri,quindi niente viaggio di nozze, che tristezza! Preferisco essere povera in canna che avere tutti i loro soldi e stare sempre attaccata al chiodo!
Comunque, senza divagare oltre,iniziamo con la serata!
Arriviamo al circolo e ci fanno lasciare la macchina con le chiavi attaccate, davanti ad una Ferrari bianco perlato con specchietti e fascia centrale rosso fuoco, alla vista di quella mostruosità abbiamo capito che per noi sarebbe stato davvero uno strazio di serata..infatti, appena facciamo il nostro ingresso,veniamo chiamate a gran voce da un tizio che consegna dei bigliettini con i nomi dei tavoli, (nemmeno uno straccio di tableau).
La prima persona che incontriamo è Troll, che inizia a raccontarci il suo piano perfetto per trovare il parcheggio migliore di tutti.
Era uscito prima di casa e aveva già portato la macchina al parcheggio del circolo, per poi venire in chiesa in taxi e per ritornare in taxi nuovamente al circolo... Solo lui è capace di fare dei ragionamenti tanto contorti..
Entriamo nel giardino allestito con ombrelloni e sedie bianche disposte alle spalle della piscina e troviamo uno stuolo di formiche ammassate davanti al tavolo degli aperitivi, una cosa aberrante, sembrava che non mangiassero da settimane, si accaparravano tartine, frittini, flute di champagne come se fossero le ultime cose messe a disposizione della serata.
Visto l’andazzo io e Chiara decidiamo di andarci a sedere, per far sedare gli animi, e ci rendiamo conto, che, per nostra fortuna l’unico tavolo libero era lontanissimo dal buffet ed in un bel posto appartato.
Mentre affilavamo le forbici, sulla scompostezza di certi “signori” Chiara si gira e dice “Ma sono arrivati gli sposi”, la guardo interdetta e le dico “ Ah SI?!?! e Quando sono arrivati?!?” nessuno si era accorto della loro presenza, perchè nessuno li aveva annunciati.
Buffet a parte che è continuato fino alle 21.00 in cui sia io che Chiara siamo riuscite a prendere N. 3 cose a testa, il matrimonio è stato di una tristezza infinita!
Prima di tutto la location scelta non era adatta ad un matrimonio, perchè non esiste una sala grande ed unica, ma un corridoio lunghissimo in cui ci sono molte rientranze che formano delle vere e proprie stanze, per cui noi, ovviamente messe nell’ultimissima stanza, non siamo riuscite  vedere il tavolo degli sposi, e ad un certo punto ci sembrava di essere uscite a cena fuori per i fatti nostri,(da un breve sondaggio ho scoperto che è stata la stessa sensazione per molti).
La sposa non si è mai e poi mai avvicinata al nostro tavolo, lui si è avvicinato solo per parlare con una sua amica, che, rimasta sola all’ultimo minuto, era stata infilata al nostro tavolo che da 8 è diventato da 9!
Alle 23.00 ci ributtano tutti fuori per il buffet di dolci, decisione infelice, visto che alle 21.00 aveva piovigginato e l’aria si era fatta freschina e moooolto umida, per fortuna hanno avuto la decenza di accendere i funghi (quelle stufe, che si trovano ormai in tutti i bar, avete presente?).
Alle  23.30 era stato allestito solo il tavolo delle bomboniere, e dei confetti, che nemmeno a dirvelo è stato preso d’assalto dalle solite formiche, di cui vi parlavo sopra, Chiara ha preso due coni, uno per me e uno per lei ma semivuoti, perchè non c’erano più confetti @_@!!!
Alle 24.00 finalmente è arrivato il nostro salvatore, il marito di Chiara, e con una scusa siamo sgattaiolate via da quello scempio prima che arrivassero i dolci e la torta nuziale.
Devo dire che una nota positiva c’è stata abbiamo mangiato talmente tanto poco che la notte sono riuscita dormire benissimo e la mattina mi sono svegliata con una gran fame :)!!!
Questo è l’orrido giorno che abbiamo passato, sapevamo che sarebbe andata così ed infatti non ha disatteso le nostre aspettative!
Per fortuna è andata, ma fra un pò (luglio) ci sarà il solito compleanno di Troll... di cui vi avevo già parlato qui@_@
Buona giornata Amici.
Smack

13 commenti:

  1. Oddio che m'hai ricordato! Il compleanno di Troll NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO :'( Non ci andiamo, no no no non si può!!
    Vabbè, lasciamo stare... torniamo al matrimonio del secolo (?_?) Una noia mortale, cibo sicuramente buono, ma io il pesce crudo non lo mangio, perciò non saprei.. devo dire che i primi erano ottimi, pure il secondo, anche se a 'na certa le palpebre si sono fatte pesanti (visto il tavolo in cui siamo capitate :@), quindi non capivo molto quello che mangiavo.. :-/ E i dolci? Insomma, ci fanno uscire fuori alle 23 e a mezzanotte ancora non si vede niente?? Vabbè, sciaooooooooooo noi se n'annamo!!
    Una sola parola per descriverlo: pietoso.
    E ho detto tutto! Bacissimiiii per fortuna ce lo siamo lasciato alle spalle ^_^'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E già era finito nell'oblio???? e cara ci inventeremo qualcosa perchè proprio non ci voglio andare ^_^ ajajaaj 3:)

      Elimina
  2. Possono essere persino milionari, ma davanti al tavolo del buffet, che io detesto, sono tutti degli affamati, ma dico io un attimino di decenza! Per il resto che dire? fortuna che è finito, non avevo mai sentito parlare di un matrimonio così fugace e triste, forse non sanno che tutti i loro soldoni non potranno mai garantirgli la riuscita perfetta di una serata che è un disastro già in partenza, peccato che i soldi non comprino anche le buone maniere... e sì appoggio alla grandissima, ciò che hai scritto: meglio essere attaccate alla canna del gas che avere i loro soldi e il loro squallore! Un bacissimo Mariannina cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti si cara Simo, gentaglia così meglio perderla che trovarla, sono solo dei grandissimi pezzenti, cafoni arricchiti! e non dico altro! baci baci ♥

      Elimina
  3. E che ci fanno con i soldi???...almeno li dessero a chi la vita sa godersela!
    Comunque , come dicevo di là da Chiaretta, sono rientrata da 5 giorni romani ( in ospedale) e vi ho pensato, mentre brancolavamo nel traffico cercando indicazioni stardali e mentre viaggiavamo in metro...ho pensato alle vostre mattine e alle vostre corse per riuscire a prendere la metro al volo o il treno !

    Ora so quanto possa apparire bello un posto come l'Abruzzo!!

    Vi spetto!!!

    baci
    loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Loriiii eccotiiii ma io non ho ricevuto nessun messaggio da te :-( Comunque.. come in ospedale???? Tutto bene ora?
      Grazie per aver pensato a noi cara... io adoro l'Abruzzo! Verremo presto!!
      Ti abbraccio forte forte

      Elimina
    2. UUUU in ospedale dopo quella visita??? Ora tutto ok??!?
      hai visto si che roba?!?!? Roma è solo una splendida facciata dopo di che caos PURO, Disorganizzazione e sporcizia!!!
      POVERE NOI! EVVIVA L'ABRUZZO e il pan dell'orso :D! smack

      Elimina
  4. O_O letto tutto... che tristezza!!!
    mi viene anche di dire poveracci!!
    mi fai sempre morire dal ridere!! un bacione!
    laura

    p.s. assolutissimamente devi venire a festeggiare il mio blog-compleanno!! ok? ci conto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura il TUO blog-compleanno??? ARRIVOOOOOOOOOO!
      :D!!!
      I nostri capi sono davvero TRISTI!

      Elimina
  5. degno finale per un degno matrimonio, mi pare. Certo però, il marito di Chiara poteva arrivare un po' prima a salvarvi :-).

    L'ultimo matrimonio cui ho partecipato è stato ... mammamiaquantotempofa!!! Però molto bello (era gente con i soldi ma che li sapeva anche spendere, e non è da tutti)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ajajaj Ol mand, purtroppo siamo state noi a telefonare al marito di Chiara per farlo venire a fine festa, se avessimo saputo che sarebbe stato un totale fiasco di serata, l'avremmo chiamato mooooolto tempo prima!
      Hai ragione, ho conosciuto anche io gente ricca che sapeva ben spendere i soldi :)!

      Elimina
  6. Non mi potevo perdere la storia del matrimonio dopo averne sentito parlare tanto! La leggo solo oggi perchè non sono riuscita prima, è un periodaccio, tanto lavoro ed internet che funziona ad intermittenza come le luci dell'albero di Natale fuori stagione...
    Il matrimonio del Pappone non poteva che essere come lo descrivi, apparenza e poca sostanza, e anche poco cibo a quanto ho letto! Speriamo ci sia sostanza nel rapporto fra gli sposi che mi sembrano molto simli. Ma che tristezza non fare il viaggio di nozze! Laura

    RispondiElimina
  7. Laura NO sono tristissimi anche gli sposi! Lui ritiene la moglie, cito testualmente "Una persona con mancanza totale di cervello" @_@!
    Quando gli sono uscite quelle parole dalla bocca ho capito che non mi ero mai sbagliata sul suo conto... non vale niente!

    RispondiElimina