5.30.2012

LA FORZA DELLA NATURA

Buongiorno, cari amici lettori, oggi, come nei giorni precedenti, il mio pensiero va agli amici dell'Emilia e delle terre circostanti tediati dal Terremoto.
Come leggevo dalle pagine della mia amica Redazione, la terra ha tremato ancora e ha fatto tante vittime!
Il pensiero corre subito alla tragedia dell'Aquila del 2009, ma anche al terremoto dell'Irpinia del 1980 quando la mia piccola Basilicata fu inghiottita da questo terribile mostro ed oggi dopo 32 anni ancora ne porta i segni.
Avevo solo due anni quella notte, ma mai e poi mai mi dimenticherò il terrore che ho provato, ascoltando quel rumore terribile, che ancora oggi è un ricordo vivo nella mia testa, e la paura che provai nel vedere un televisore (allora erano davvero grossi e pesanti) cadere a terra e farsi in tanti piccoli pezzi.
Mi ricorderò sempre le braccia di mio padre che stingevano me e mia sorella accovacciati sotto la nostra 500 bianca decappottabile che ripeteva "non è niente, passerà e solo un brutto rumore, adesso passa tranquille",e poi la corsa folle con un piccolo cambio portato in una busta da mia mamma, per andare in campagna di una vicina di casa che gentilmente ci ospitò per una settimana.
Mio padre mi racconta che dopo il sisma, salì al paese per prendere le cose necessarie e si ritrovò in un paese deserto pieno di case vuote e spaccate come la terra arida d'estate.
Posso solo immaginare quello che sta provando questa povera gente senza la propria casa e senza punti di riferimento.
Spero solo che tutto questo finisca presto e che tutti possano tornare nelle loro abitazioni, spero che gli emiliani possano ritornare a sorridere, come solo l'Emilia sa fare!
Un abbraccio virtuale a TUTTI voi da una modesta blogger come me.
Smack

5.28.2012

STELLINE LIGHT DELLA DOMENICA

Buongiorno, oggi è lunedì, lo so un giorno 
del piffero, e metteteci che piove ed è buio come ieri sera :(!!! Ma che dobbiamo fare? ormai la settimana è iniziata e cerchiamo di pensare positivo fino a venerdì.
Io comincerò ad allietarvi con una ricetta di Biscottini light, fatti ieri pomeriggio appena tornata dal mare, mi sentivo così energica e vitale che, insieme a mia sorella, abbiamo cucinato un po' di cose, prima di uscire e prendere un bell'aperitivo in piazzetta, rovinato solo da una chiamata presa per sbaglio di Al Pappone che mi chiedeva alle 7 di sera di domenica la password del mio PC @_@!!!
Bando alle chiacchiere e veniamo ai biscottini.
La ricetta originale la trovate qui, ma io l'ho modificata un po'.


STELLINE LIGHT DELLA DOMENICA:
Ingredienti per una cinquantina di biscotti:


250gr di farina 00
50 grammi di farina di avena
50 gr di farina di cocco
50 grammi di olio di soia
50 grammi di acqua di rubinetto
un vasetto di yogurt (io l'avevo alla fragola, non è il mio preferito, ma nelle confezioni da sei lo trovo sempre e lo tengo per ultimo, ma ieri gli ho trovato un ottimo impiego)
2 cucchiai, da minestra, di zucchero
una manciata di gocce di cioccolato
un cucchiaio, da minestra di miele
un pizzico di sale
7gr di lievito per dolci.


Procedimento:


Unite, in una terrina, tutti gli ingredienti e lavorate ben bene e,poi, stendete con il matterello, una sfoglia alta un centimetro, tagliate con un coppa pasta, o con le formine, io in questo caso ho usato una formina a forma di stellina, mettete in forno a 180° per circa 15/20 minuti.
Appena si sono raffreddati aggiungete, se vi piace, un po' di zucchero a velo e buon appetito!


Queste stelline profumatissime sono state accolte di buon grado, infatti appena sfornate ci sono stati dei "topolini" che si sono sacrificati, per dovere di cronaca, prima ancora che aggiungessi lo zucchero a velo!


Vi posto alcune foto fatte da Mia sorella, appassionata di foto,e vi auguro buona giornata Smack



5.24.2012

BEATA GIOVINEZZA ♥♥

Buongiorno a tutti, oggi sulla capitale splende il sole, FINALMENTE, ma sembra che non durerà poi tanto... vabbè godiamocelo finchè dura! è una magra consolazione ma è quello che ci resta!
Questa mattina alle sette e trenta sul treno mi sono imbattuta in 3 ragazze, una delle quali oggi avrebbe discusso la propria tesi di Laurea.
Ero seduta accanto alla laureanda che per l'agitazione parlava come una mitragliatrice e le amiche mugugnavano mhmhmh senza darle tanta corda!!! 
Le mie povere orecchie non ne potevano più alla fine mi sentivo ubriaca di parole ahahah, però c'è da dire che l'ho invidiata fortemente.
Quella ragazza logorroica (mooolto più di me, il che è tutto dire) mi ha riportato alla mente la mia seduta di laurea e con essa la sensazione di libertà e di forza che sentivo quel giorno, quando, circondata dagli amici e dai miei genitori,più felici della sottoscritta, mi sentivo invincibile, forte, come se il mondo non aspettasse che Me!!!
Ed invece eccomi qui a quasi 10 anni dalla laurea e con un lavoro di ripiego, che almeno mi paga le vacanze :)!!!
Mi sono resa conto che per qualche istante avrei voluto essere quella ragazza mitraglietta che parlava di Tesi, di Amici e della Festa che avrebbe fatto questa sera.
Ma Ahimè non si può tornare indietro e anche per quest'oggi mi toccherà condividere la stanza con Al Pappone che continua a parlare da solo e che invade i nostri PC!!!
Ah! Beata giovinezza!!!!
Adesso vi mando un bacione, perchè non capisco se questo, ora, sta parlando con me o se è solo uno dei sui discorsi solitari.
P.S. parlava con me, ma l'ho ignorato caldamente ahahaha :D
BACI a tutti Smack

5.22.2012

E BASTAAAAAAAAA!

NO! vabbè e basta, ero arrivata carica di pensieri propositivi ma questo tempo mi sta facendo passare ogni fantasia!
Ieri una giornataccia, il mio pc mi è stato sequestrato tutto il pomeriggio da Al Pappone, perchè il suo era dal tecnico.. e, dato che non lavoro con persone sane di mente, ha pensato bene di monopolizzare non solo il mio pc ma anche quello di Chiara!
Io ho dovuto mettermi in un'altra stanza in cui c'era un pc che caricava una pagina internet alla volta, possibilmente senza immagini! Ma la cosa più simpatica della giornata è stata la Logorroica che ogni secondo veniva a chiedere se le era arrivata una mail, che aveva mandato utilizzando il MIO pc!!!
Non so chi ieri mi abbia trattenuta per non mandarla caldamente a quel paese, anche se poi ci ha pensato Al, all'ennesima richiesta di lei "posso vedere la mail" LUI "NO, MO CIO' DA FA' CHE NUN LO VEDI?!?!?
Mentre tornavo a casa pensavo, che bello sono uscita e non piove meno male va almeno una cosa buona in questa triste giornata del piffero, MA MI SBAGLIAVO!!!
Infatti appena arrivata a destinazione è venuta giù una bomba d'acqua e grandine da bloccarmi sotto il muretto della stazione per buoni 10 minuti!
Per fortuna che un autista di autobus, gentile, ha avuto compassione e mi ha raccattata e portata a casa!
Ma non vi dico il tragitto cancello portone cos'era un lago d'acqua sotto i piedi e una cascata sulla testa, sono arrivata zuppa!!!
Per fortuna che mia sorella aveva preparato una ricetta magnifica che avevamo giusto visto ieri sul Blog di matematicaecucina una bontà l'unica cosa e che non avevamo in casa le zucchine e allora ha usato i piselli, ma posso assicuravi che era OTTIMA ugualmente!
Ora vi lascio perchè qui sta succedendo il finimondo (non solo climaticamente) e sicuramente dovrò alzare "Un pochino TANTO la voce" Sono fuori di TESTA!!!!
Bacio Smack

5.17.2012

PREMIO DELL'11


Grazie ad Adriana, del Blog ripresa nella rete, che mi ha assegnato questo premio/gioco a cui avevo già partecipato qui, perciò non mi descriverò di nuovo TRANQUILLI! ma risponderò più che volentieri alle sue 11, nuove, domande.
3...2...1.... GO!


1. Che cosa ti rende davvero felice?
Sono davvero felice quando scendo giù a casa mia e mi ritrovo con la mia famiglia riunita intorno alla tavola imbandita. (ricordi di fanciullina ^_^)
2. Qual è la cosa più pazza che hai fatto per amore?
Andare con il mio amico fresco patentato in un altro paese, dicendo ai miei che stavo a casa di una amica a studiare... Arrivata lì lui non c'era Sigh Sob I_I
3. Ti rispecchi nelle caratteristiche del tuo segno zodiacale?
Siiiiiiiiiii in tutto e per tutto io adoro il mio segno zodiacale,Acquario 100%!
4. Qual è il tuo primo pensiero quando ti svegli?
OOOO ma come già la sveglia??? NOOO ma quando arriva venerdì?
5. Qual è la tua poesia preferita?
Sicuramente, Il sabato del villaggio del mio amato poeta Giacomo Leopardi
6. Se fossi uno strumento musicale, quale saresti?
Penso un pianoforte, perchè adoro il suo suono
7. Dove vorresti essere in questo momento?
A casa!!!! (n.b.ora sono nel trollufficio)
8. Quale personaggio della storia avresti voluto essere?
Medea
9. Qual è la cosa che ti fa più paura?
La morte
10. Se potessi cenare con un personaggio famoso, chi inviteresti?
Ian Somerhalder
11. Hai mai fatto un sogno ricorrente? Se sì, quale?
Si litigare con Troll ed il suo seguito di trolliani


FINE!!!!
Grazie ancora ad Adriana per le belle domande.
Un bacione a tutti e buon lavoro Smack

5.15.2012

COSE DA TRENO @_@

Buongiorno a tutti?!?!? Sono solo io a notarlo, o su parecchi blog, compreso il mio, c'è una certa "mosceria"? Sarà la primavera?, sarà questo caldo che non accenna ad arrivare? Bho?!?!?
Vabbè quel che sarà, sarà, io oggi vi vorrei raccontare quest'episodio fresco, fresco di mattina!
Stavamo alla sesta fermata del treno, che aveva già 8 minuti di ritardo, il vagone era stracolmo,ma questo non ha fermato una tizia, media altezza,capelli lunghi castani,zainetto e tra le mani aveva un activia aperto con un cucchiaino infilato nel vasetto.
Entra come se niente fosse e si posiziona tra due signore sulla settantina tirate a lucido, (sicuramente andavano in ospedale a fare qualche analisi, altrimenti non si spiega dove vadano alle 7.30 del mattino), comunque senza divagare, si posiziona tra le due, che subito lanciano occhiate sataniche al vasetto dello yogurt traballante ed aperto fra le mani della ragazza.
In men che meno il vasetto viene svuotato dalla donzella che, invece di portarsi una bustina per buttarlo, pensa bene di avvolgere il cucchiaino in un fazzolettino di carta e metterlo nello zaino e di tenere tutto il tempo del viaggio il vasetto vuoto in mano.
Niente di male, state pensando voi!
E no! vi dico io, perchè la tipetta non era affatto una persona sveglia, anzi credo che non era ancora ben presente a se stessa, e appena terminata la colazione ha appoggiato la testa ai poggia mani ed in PIEDI ha cominciato a dormire!!!
Io e mia sorella ci siamo guardate in faccia e siamo sbottate a ridere, era troppo comica la scena di lei che dormiva in piedi con le due signore che non perdevano mai di vista il vasetto vuoto dello yogurt che nel frattempo aveva iniziato un pericoloso dondolio nelle mani dalla presa flebile della ragazza, visto il sopraggiunto sonno!
Che poi io mi chiedevo come cavolo fa a dormire davvero in piedi? Forse è solo assopita.
Invece NO, la testa le ciondolava, avanti ed indietro e dopo, ha iniziato a cederle il ginocchio, ridestandola e portandola fra di noi!
Nemmeno a dirlo è stata la mia distrazione del viaggio in treno.
Ma per tutto il tempo mi sono chiesta ma come fa la gente a dormire ovunque?
Intendiamoci non è la prima volta che mi capita di vedere gente che dorme su quella specie di rottame che, continuo a chiamare trenino, ma almeno erano seduti, (russavano pure) e non in piedi come i cavalli!
P.s. la battuta al vetriolo di mia sorella, tra una risata e l'altra, è stata invece di ridisegnarsi le sopracciglia in modo impeccabile, dormisse di più la mattina e facesse un'ottima colazione!
Ahahahah
detto questo vi auguro buon Lavoro un bacione Smack!

5.14.2012

BISCOTTI A MODO MIO

Ciaoooo amici allora come è andato il week end?
Il mio per fortuna è stato soleggiato e perciò sono riuscita a togliere un po' di candore dal mio viso e dal corpo :D!!!
Ovviamente,non potevo starmene a casa buona e ferma e così ho fatto un paio di cosette.
Ieri mi sono cimentata in ombretti fai da te, ma ve ne parlerò un'altra volta!
Mentre sabato mi sono cimentata nello svuota barattoli di farina!
Vi è capitato di avere tante farine aperte, ma di averle tutte in quantità ridotta per farne qualsiasi cosa? Bene a me si e avevo tanta voglia di biscotti e poca voglia di uscire e così che cosa ho fatto? Ho riunito le farine e ho fatto i biscotti a modo mio!


Ricetta per 12 biscotti


240 gr di Farine (le dosi le fate voi, le mie erano queste 100 gr di farina d'avena, 20 di farina di cocco,20 gr di maizena, 50 di farina 00 e 50 di farina di grano duro).
una manciata di gocce di cioccolato
5 gr di lievito per dolci
100 gr di olio d'avena
1 uovo intero
1 pizzico di sale


Procedimento
Ho unito tutte le farine,a cui avevo già aggiunto il lievito, in una ciotola, ho creato una fontana e messo dentro l'uovo intero, l'olio, il pizzico di sale e le gocce di cioccolato.
Ho lavorato con un cucchiaio e poi ho finito di impastarlo con le mani.
L'impasto deve risultare un pochino appiccicoso.
Formare delle palline e metterle su una placca rivestita di carta da forno bagnata e ben strizzata. Una volta sistemate le palline sulla placca, le ho schiacciate con il palmo della mano e li ho infornati a 180° per 10/15 minuti.


Il risultato, come potete vedere è stato OTTIMO!
Non hanno superato il fine settimana :D!!!!
Un bacione Smack!

5.11.2012

BUON WEEK END

Eccomi qui,stremata dall'ennesimo sciopero dei mezzi, ormai non si regolano più, fanno uno sciopero ogni 10 giorni e sempre di venerdì o a cavallo dei ponti, e, dalla milionesima correzione dell'atto di Troll, mi ha fatto stare inchiodata alla scrivania fino alle 14.00 ed il mio stomaco non la smetteva più di brontolare I_I.
Oggi qui sembra estate ci sono 28 gradi e spero che anche domani sia bello così potrei fare una capatina al mare :D!
Intanto vi auguro un riposatissimo fine settima a tutti e vi mando un bacione smack!

5.09.2012

MODA ED ALTRI GUAI



Ciao a tutti.

Non so se è capitato anche a voi ma io quest’anno non riesco a trovare una sola maglietta con le maniche lunghe per questa stagione.
No, ma io dico è possibile che non ci siano più magliette carine, semplici,e non a giacchettina ???
Ci sono solo magliette a maniche corte e piene di stampe!
Immaginate Troll, se mi vedesse arrivare come una che sta andando ad un concerto rock?!?!
Che poi a me nemmeno piacciono le magliette con troppe stampe @_@, UFFA!!!
Credo proprio che questo sabato mi toccherà, mio malgrado andare al centro commerciale per vedere se trovo qualcosa di decente da comprare.
A proposito di Troll vi ho detto che in questi giorni è intrattabile e non arriva mai prima delle 13.00, e perciò non riesco a fargli fare niente di quello che dobbiamo fare grrr ma oggi ciliegina sulla torta ha messo un bel foglio sulla porta che adesso vi posto perchè davvero è incommentabile ^_^!!!!
N.B. non ha aperto nemmeno a me che dovevo portargli delle fatture @_@

E poi lo dovreste guardare in questo momento ahahahah da ammazzarsi dal ridere, c’è una avvocatessa che ci è venuta a trovare con il suo bambino piccolo di 2 mesi che sta strillando come un aquila, poverino, e lui “portatelo fuori, Avand,forse ha caldo” sono sicura che sta pensando non è professionale... lo conoso troppo bene!
ajajajaj Adesso vi lascio cari amici e vi auguro buon pomeriggio.
Smack :D

5.08.2012

TAG: UN PO' DI NOI

Ciao a tutti, buongiorno, mi sono appena accorta di aver fatto un assenza bella prolungata.
Non è che io abbia finito le parole Ehehe tranquilli, e nemmeno gli argomenti, ma Troll in questi giorni è di un pesante assurdo...che poi facesse almeno qualcosa di utile, perde solo tempo e mi chiede di fare mille cose inutili.
Vabbè affari suoi, io gli ho detto quali sono le scadenze ma lui adesso deve fare altro @_@..
Comunque la mia amica Simo mi ha taggata in questo giochetto, le regole sono semplici:
1) scrivere 11 cose su di sè
2) rispondere alle domande di chi ti ha taggato, e farne altre a chi si taggherà (io non taggherò nessuno di voi altrimenti mi ammazzate, ormai vi conosco bene)
3) andare sul blog di chi si è taggato e comunicarlo. (regola che per me non varrà)
Allora 11 cose su di me:


1) Fino all'età di 16 anni non mangiavo mai, se non sotto tortura di mia madre, perchè tutto mi faceva schifo tranne il latte. Ora sono onnivora, tranne per l'aglio.
2) Ho una sorella gemella omozigota, identica a me in tutto anche nel mangiare :)!
3) Ho sempre avuto diversi sogni nel cassetto, infatti si può dire che ho una cassettiera piena di sogni, alcuni realizzati, alcuni ancora in attesa.
4) A 14 anni nostra madre, per stimolarci l'appetito, ci iscrisse a danza classica, ed è stato uno dei sogni realizzati, più belli della mia vita. A dire il vero ancora sogno di rimettere le mie bellissime punte rosa :);
5) Sono la gestapo del cibo, aborro lo strafare, mangio di tutto ma senza esagerare, infatti sono il terrore delle mie amiche che ho messo sempre a dieta dall'età di tre anni :)!
6) Sono sempre stata amante dell'ordine e della puntualità, la seconda da quando vivo a Roma, mi riesce un tantino difficile, ma ci provo comunque.,
7) AMO viaggiare, e non tornerei mai indietro!
8) Odio dal più profondo del cuore il mio lavoro e spero, un giorno, di riuscire a liberarmene.
9) Le persone che mi conoscono bene mi definiscono un cangatto, nel senso che sono leale come un cane, ma con i miei tempi e miei spazi.
10) Ho la testa dura, come i calanchi che rendono unica la mia meravigliosa regione.
11) Ho milioni di difetti, ma il più atroce è quello di non dimenticare mai un torto subito.


Ho già finito???? e io che avrei continuato all'infinito...:)
Passiamo alle domande di Simo:


1) Quale è stato il regalo più utile che hai ricevuto?
il bollitore che la nostra amica inglese ci ha regalato per il compleanno,quest'anno.


2) Perchè hai aperto un Blog?
Perchè in questo inferno di ufficio se non sei laureata in giurisprudenza,sei un carciofo, e avevo voglia di dimostrare a me stessa che non era vero, e che avevo ancora un cervello in grado di pensare.


3) Sai suonare qualche strumento?
... a dire il vero No! a meno che non conti la diamonica alle medie ;)! cercai di prendere lezioni di pianoforte ma la matematica non fa per me ahahha!


4) Un film/una canzone che ti commuove:
Un film che sicuramente mi commuove tutte le volte che lo guardo è "I ponti di Madison County" di e con Clint Eastwood e Meryl Streep. Musica non so io amo la musica e quindi non saprei che dire.


5) Un piatto che ti riesce benissimo ed uno invece che non riesci proprio a fare.
Frittate e Focacce sono la mia specialità; La frittura invece è il mio tallone d'Achille


6) fai collezioni particolari?
NO Odio collezionare.


7) La tua vacanza più bella dov'era?
Sicuramente è stata New York, aspettavo questo viaggio da 17 anni :)!


8) Ti piace il posto in cui vivi o vorresti trasferirti?
Amo il posto in cui vivo, ma detesto il posto in cui lavoro, perciò vorrei trasferirmi.


9) Credi che i genitori debbano essere anche nostri amici?
NO! i genitori sono il nostro unico punto fermo nella vita e tali devono restare.


10) Cosa c'è appeso al muro della tua stanza?
Un paio di cosette, ma quello che preferisco è lo specchio con le stelle che si illuminano al buio :)


11) Hai mai vinto qualcosa?
Si per la primissima volta in tutta la mia vita, ho vinto un contest sul blog di sul secondo binario! Aprire il blog e conoscere voi mi ha portato tanta fortuna!


FINITO!
AMMAZZA CHE FATICA ^_^°, ma ringrazio Simo per avermi donato questo premio.
Smack ♥♥♥

5.03.2012

GOSSIP NEW - SECONDA PARTE-




Eccomi qui puntuale a raccontarvi la seconda parte, del matrimonio del secolo @_@.

Una fresca, fresca ve la devo dire,però,Al, è qui in ufficio a lavorare da ieri,quindi niente viaggio di nozze, che tristezza! Preferisco essere povera in canna che avere tutti i loro soldi e stare sempre attaccata al chiodo!
Comunque, senza divagare oltre,iniziamo con la serata!
Arriviamo al circolo e ci fanno lasciare la macchina con le chiavi attaccate, davanti ad una Ferrari bianco perlato con specchietti e fascia centrale rosso fuoco, alla vista di quella mostruosità abbiamo capito che per noi sarebbe stato davvero uno strazio di serata..infatti, appena facciamo il nostro ingresso,veniamo chiamate a gran voce da un tizio che consegna dei bigliettini con i nomi dei tavoli, (nemmeno uno straccio di tableau).
La prima persona che incontriamo è Troll, che inizia a raccontarci il suo piano perfetto per trovare il parcheggio migliore di tutti.
Era uscito prima di casa e aveva già portato la macchina al parcheggio del circolo, per poi venire in chiesa in taxi e per ritornare in taxi nuovamente al circolo... Solo lui è capace di fare dei ragionamenti tanto contorti..
Entriamo nel giardino allestito con ombrelloni e sedie bianche disposte alle spalle della piscina e troviamo uno stuolo di formiche ammassate davanti al tavolo degli aperitivi, una cosa aberrante, sembrava che non mangiassero da settimane, si accaparravano tartine, frittini, flute di champagne come se fossero le ultime cose messe a disposizione della serata.
Visto l’andazzo io e Chiara decidiamo di andarci a sedere, per far sedare gli animi, e ci rendiamo conto, che, per nostra fortuna l’unico tavolo libero era lontanissimo dal buffet ed in un bel posto appartato.
Mentre affilavamo le forbici, sulla scompostezza di certi “signori” Chiara si gira e dice “Ma sono arrivati gli sposi”, la guardo interdetta e le dico “ Ah SI?!?! e Quando sono arrivati?!?” nessuno si era accorto della loro presenza, perchè nessuno li aveva annunciati.
Buffet a parte che è continuato fino alle 21.00 in cui sia io che Chiara siamo riuscite a prendere N. 3 cose a testa, il matrimonio è stato di una tristezza infinita!
Prima di tutto la location scelta non era adatta ad un matrimonio, perchè non esiste una sala grande ed unica, ma un corridoio lunghissimo in cui ci sono molte rientranze che formano delle vere e proprie stanze, per cui noi, ovviamente messe nell’ultimissima stanza, non siamo riuscite  vedere il tavolo degli sposi, e ad un certo punto ci sembrava di essere uscite a cena fuori per i fatti nostri,(da un breve sondaggio ho scoperto che è stata la stessa sensazione per molti).
La sposa non si è mai e poi mai avvicinata al nostro tavolo, lui si è avvicinato solo per parlare con una sua amica, che, rimasta sola all’ultimo minuto, era stata infilata al nostro tavolo che da 8 è diventato da 9!
Alle 23.00 ci ributtano tutti fuori per il buffet di dolci, decisione infelice, visto che alle 21.00 aveva piovigginato e l’aria si era fatta freschina e moooolto umida, per fortuna hanno avuto la decenza di accendere i funghi (quelle stufe, che si trovano ormai in tutti i bar, avete presente?).
Alle  23.30 era stato allestito solo il tavolo delle bomboniere, e dei confetti, che nemmeno a dirvelo è stato preso d’assalto dalle solite formiche, di cui vi parlavo sopra, Chiara ha preso due coni, uno per me e uno per lei ma semivuoti, perchè non c’erano più confetti @_@!!!
Alle 24.00 finalmente è arrivato il nostro salvatore, il marito di Chiara, e con una scusa siamo sgattaiolate via da quello scempio prima che arrivassero i dolci e la torta nuziale.
Devo dire che una nota positiva c’è stata abbiamo mangiato talmente tanto poco che la notte sono riuscita dormire benissimo e la mattina mi sono svegliata con una gran fame :)!!!
Questo è l’orrido giorno che abbiamo passato, sapevamo che sarebbe andata così ed infatti non ha disatteso le nostre aspettative!
Per fortuna è andata, ma fra un pò (luglio) ci sarà il solito compleanno di Troll... di cui vi avevo già parlato qui@_@
Buona giornata Amici.
Smack

5.02.2012

GOSSIP NEWS - PRIMA PARTE-






Eccomi, qui, io non so voi ma questa mattina è stata davvero dura riconoscere il suono della sveglia ed alzarsi dal letto senza capire che cosa stesse succedendo!
Sembrava mi fossi scorporata, mi guardavo fare le cose meccanicamente senza capire in realtà quello che che stessi facendo!
Sono arrivata in ufficio modello zombie e non mi sono ancora ripresa, nonostante il secondo caffè!!!!
Vabbè, so benissimo che non ve ne po’ fregà de meno della mia mattinata, e mentre ancora sono convita che oggi sia giovedì, anche se è dalle 9.00 che mi continuano a ripetere che è mercoledì, vi racconto il matrimonio del secolo!
E’ inutile dire che la giornata, lasciava già presagire che sarebbe stata orrenda!
La mattina una pioggerillina stupida ha tediato il nostro umore già nero, per poi fare spazio ad un pallido sole, velato da un' umidità pazzesca capace di rendere l’aria talmente calda e appiccicosa che anche un coccodrillo avrebbe sudato!
Non vi dico nemmeno quello che ho passato per arrivare dalla stazione, dove avevo lasciato la macchina, all’ufficio, luogo fissato per l’incontro! Un’odisseaaaaa!!! Turisti in ogni dove, traffico impazzito, morale della favola ho fatto tardi!
Per fare 10 Km ci ho impiegato un’ora!
In ufficio, per fortuna Chiara aveva acceso l’aria condizionata, e così il mio trucco preparato a casa ,per anticiparmi, ha retto fino alla fine della serata!
Ho truccato e pettinato Chiara in tempi da record (forse entrerò nel guinnes) con la nostra accompagnatirce/collega di sventure che mi martellava le orecchie è tardi! è tardi! Dai! DAI!!! (Che poi, lei nemmeno ci voleva andare alla messa!) e io che continuavo a dirle vedrai che la sposa, conoscendola, farà tardi, ma lei ormai era nella spirale dell’angoscia e non voleva sentire ragioni!
Fatto sta che alle 17.15 (la messa era alle 17.00) eravamo in macchina alla volta della chiesa, sotto gli occhi sconvolti della portiera del palazzo che ci ha viste entrare in ufficio con jeans e scarpe da ginnastica, e ci ha viste uscire in abito lungo, tacco 10 e capelli da vip!
Arriviamo sul posto e riusciamo anche a trovare parcheggio, vicino alla Chiesa e, cosa ancora più miracolosa, per Roma, nelle strisce BIANCHE!!!!
Trafelate entriamo,facendo le disinvolte EHEHEH!!! TROVIAMO SOLO AL PAPPONE, con la chiesa gremita di gente che nervosamente guardava gli orologi!
C’era un silenzio imbarazzante, rotto solo da alcune “pagliacciate” che Al faceva con i fotografi che e con gli otto testimoni, schierati come i soldatini ai lati dell’altare! Verso le 17.45, Al, con la madre sotto braccio, hanno rifatto la navata, con sotto fondo musicale sbagliato,perchè i musicisti pensavano fosse arrivata la sposa, MA ANCHE NO!
Alle 18.00, mentre l’aria si faceva tesa, e le battute erano ormai divenute al vetriolo,Al sale sul pulpito e dice “LA SPOSA STA ARRIVANDO E’ A DUE MINUTI DA QUI” tutti ci siamo guardati in faccia come per dire “ SPERIAMO!”
Alle 18.10 la sposa fa il suo ingresso con solo un’ora di ritardo,ed il povero prete si è dovuto ammazzare per fare il più velocemente possibile dato che alle 18.30 c’era un’altra sposa!
Ma veniamo ai vestiti:

GLI SPOSI:
Al Pappone: Indossava un tight che lo faceva sembrare un pinguino, tralatro il pantalone era troppo corto e gli si infilava nelle scarpe (abbiamo avuto modo di vederlo bene, dato che ha sfilato davanti a noi per due volte), i suoi 4 testimoni maschi erano vestiti tutti come lui, variavano solo le cravatte.
La Sposa Cadavere: A parte l’ora di ritardo, indossava un abito bellissimo, di pizzo bianco senza spalline che metteva in risalto la sua figura, forse un po’ troppo snella (e se lo dico io c’è da crederci), ma davvero molto elegante e fine! Unica pecca, il trucco, uno smokey nero, che sulla sua pelle bianchissima,(non prende mai il sole) la faceva sembrare davvero un cadavere! Non aveva un filo di fard e nemmeno un lucidalabbra niente! Li per li mi sono chiesta ma chi è questa che le ha consigliato questo trucco.
Siamo venute a sapere,poi, che il trucco originale non era quello, infatti la Sposa, dopo che è andata via l’estetista si è struccata e ritruccata da sola! @_@ PAZZA!!!!
conoscendola chissà quanto avrà speso per il trucco ed il parrucco!
Ah si infatti, i capelli, aveva una semplice gigliola tenuta indietro da tre roselline bianche, che appena è uscita dalla Chiesa hanno iniziato a cedere!
La Troll Family: Su Troll e Signora nulla da dire, entrambi erano molto sobri nei loro tailleur scuri, ma le figlie ORRORE!
Minitroll Senior,(colei che allieta le nostre giornate in ufficio) ORRORE!!! Dovete sapere che Senior ha i capelli rosso ruggine, che però non sa gestire.
Mi spiego meglio questa benedetta ragazza cit.: " Non ha nessun senso dello stile e della moda", non sa che con i capelli ruggine e con la pella bianca, peggio di quella della sposa, non puoi indossare un completo color albicocca contornato da uno scialle, con disegni cachemir con sfondo bordeau e motivi dorati, (sembrava un tappeto) ed un paio di calze color avorio con scarpe sanitarie, panna di vellutino, con scollo anni indefiniti e tacco da vecchia! Ah ma per dare un tocco di originalità ha avuto la brillante idea di mettere fra i capelli un fiore, carino niente da dire, color RUGGINE, però!!! UCCIDETEMI!!!!
La Minitroll junior (colei che allieterà le nostre giornate in ufficio da ottobre) è solitamente molto fashion, indossa sempre capi iper griffati, ma quel giorno era inguardabile, anche lei stesse scarpe della sorella, ma blu, una gonnellina striminzita a balze di un altro blu delle scarpe, una canotta salmone, decisamente troppo scollata, ed una giacca di un altro blu ancora e di un altro tessuto rispetto alla gonna! Un accozzagliamento da far morire Enzo Miccio e tutti i guru della moda!
Per quanto riguarda la serata al ristorante vi rimando a domani perchè il post è trooooppo lungo!
Smack