3.29.2012

IL GIOCO DELLE SEDIE


Buongiorno amici, finalmente stiamo arrivando alla fine della settimana è rimasto solo domani e poi week end! Non vedo l’ora anche se a dire il vero mi aspetta un arduo compito e cioè “IL CAMBIO STAGIONE” x_x!!!
Ma bando alle ciance, e veniamo al post di oggi, quando eravate piccoli ed andavate all’asilo vi capitava mai di fare il gioco delle sedie?
A me ogni giorno.. era quel gioco in cui si mettevano in piedi alcune persone, girate di spalle ad un numero inferiore di sedie disposte in cerchio, per es. 5 persone  e 4 sedie, e la maestra di turno accendeva la musica e bisognava girare intorno alle sedie finchè la musica non veniva interrotta e Zan! acciuffarsi la sedia libera, quello che rimaneva in piedi veniva eliminato e con lui anche una sedia e così via, fino a restare una sedia e due persone!
Bene questo è quello che si verifica ogni stramaledetta sera sui mezzi pubblici, soprattutto quando parliamo di metro B e trenino!
Ieri sera, ho assistito ad una scena che aveva del tragicomico, eravamo ammassati dietro la linea gialla ed affianco a me c’era un tipo sulla sessantina abbondante, un tipo strano vestito alla WalkerTexas Renger, con cappellone annesso ed una camicia inguardabile di un fucsia talmente acceso che dava fastidio agli occhi abbinata ad una cravatta senape da vomito!!!! comunque sto tipo appena vede sbucare due luci dal tunnel della metro comicia ad agitarsi e a preparare il braccio per spingere il pulsante apri porte, e come la metro gli passa davanti comincia a pigiare sul bottone, ma si sa, se la metro cammina le porte non si aprono e poi ora è tutto automatico, si aprono da sole grrrr!
Appena la porta si apre fa un balzo nella metro con lo sguardo lucido guarda a destra e a sinistra velocissimo e, come vede un posto libero ci si fionda come un fulmine facendo finire una signora anziana dall’altra parte del treno,io e la signora l’abbiamo guardato sbalordite, ma lui come niente fosse gongolava e sorrideva per la conquista fatta!!!
Alla fermata prima della mia si alza e si appiccica dietro di me e con il borsello mi trafiggeva la schiena, capirai non aspettavo altro, mi giro e gli dico “Scusi deve scendere ora?” “ NO alla prossima” “Bene scendo anche io alla prossima perciò è pregato di tenere lei ed il suo borsello lontano dalla mia schiena” “ Ah mi scusi”!!!
Ignorante, deficiente, voleva che mi spostassi per farlo passare... MAI e poi MAI sarebbe dovuto passare sul mio cadavere dopo quello che gli avevo visto fare!
Ma io dico, questa gente dove vive?
Comunque dopo avervi ricordato un gioco preistorico vi saluto e vi auguro buona giornata!
Smack

3.27.2012

COSE DA PAZZI!

E bene sì, si ricomincia! Ma io dico con tutto quello che ha da fare perchè insiste a “giocare” con quel programma di registrazione pratiche ed assillare me tramite interno?!?!?!?! grrrrrrrrrrr!
Iniziamo dall’inizio, questo benedetto programma è sempre stato in uso su tutti i pc, ma  sapevano usare solo due cose delle mille che aveva in dotazione.
L’unica a saper utilizzare tutto era la vecchissima segretaria che se n’era andata portandosi via con se tutto il sapere.
Quando arrivai qui mi fecero vedere, tra le mille cose, anche questo programma presentato da Troll come uno dei migliori programmi in circolazione di una difficoltà estrema e di un’importanza straordinaria per far funzionare l’intero ufficio “MI HA CAPITO DOTTORE’ E’ FONDAMENTALE SAPERLO UTILIZZARE!”
Un giorno nei miei noiosi pomeriggi iniziali, quando ero buona solo per fare fotocopie,(a ripensarci mi mancano quei tempi) apro questo programma e che cosa scopro che era un banalissimo Access, dotato di query e maschere, niente di più e niente di meno! Inizio a smanettarci un po’ e scopro tante funzioni carine.
Viene il giorno che mi affidano il delicatissimo compito di inserire una pratica nel famigerato programma, la registro utilizzando tutte le funzioni di cui e dotato e dopo 24 ore arriva puntualissimo il cazziatone “come si è permessa di utilizzare queste funzioni, le deve fare esattamente le cose che facciamo noi”, cioè niente!
Oggi 2012, Troll ha scoperto le mille funzioni del programma, ed è dal giorno che ha ritrovato il numero di cellulare del programmatore che la nostra vita è finita!
Ogni giorno è li a smanettare sulle maschere ed ogni giorno chiama il programmatore pretendendo di modificare qualcosa, e dopo che ha finito di parlare con lui puntualmente squilla il mio interno e “Dottorè cambi, questo, quello, quell’altro!”
Ieri, la chicca, vado nella sua stanza per fare una cosa importante e lo trovo davanti alle maschere del programma e... “Troll si ricorda che dobbiamo fare quella cosa ora, giusto?” “ Si, ma ora non posso ciò da fa’, anzi con l’occasione mi prende la pratica XZFSTfk, e la controlliamo con il programma?!?!?”, io, “NO!” Troll incredulo mi guarda e dice “Come?” “ le ho detto NO stanno aspettando quella cosa che dobbiamo fare ADESSO!” ahahahaha con la faccia mogia ha chiuso il programma ed ha fatto quello che dovevamo fare!
Ma dove siamo arrivati, che io sono il capo e lui il lavorante?!?!?!?
Ovviamente dopo a ricominciato, e questa mattina IDEM!
Non ce la faccio più HELP!

3.26.2012

GUAI A CHI DICE CHE SIAMO UNA GENERAZIONE DI LAGNOSI

Oggi ragazzi ho un diavolo per capello, il lunedì si sa è così per tutti! Aggiungeteci che sono sveglia dalle 4 di questa mattina, perchè quel demente del vicino non sentiva la sveglia, che tra le altre cose ha fatto suonare fino alle 5 e 15, (io vivo in una casa con i muri sottili come capelli) fortuna che è uno che viene pochissimo perchè abita fuori Roma, altrimenti a quest’ora forse vi scrivevo da Rebibbia
E poi non posso sentire un demente, che alla TV se n’è uscito dicendo che siamo dei giovani lagnosi,che anche lui a 24 anni aveva dovuto fare dei scacrifici.
All’epoca sua, prima di diventare direttore di una testata giornalistica, era un giovane pubblicista sposato da poco con un mutuo ed un figlio a carico! E che a noi giovani di oggi  piace tanto piangerci addosso perchè non sopportiamo di fare sacrifici!
Chi glielo dice a questo demente che stiamo lavorando in posti che non sono rispondenti alle nostre lauree pur di essere indipendenti e che ingoiamo ogni giorno un boccone amaro in nome di quella libertà che ci era stata garantita ma che ancora non vediamo?
Chi glielo dice che a 34 anni dopo sette anni di onorata carriera ti vengono a  dire, sai la crisi non ci permette più di tenere la tua posizione è stato bello ADDIO  MA, ATTENZIONE, con una lettera di referenze con tutti voti ALTISSIMI,CHE NOI CARA MICA TI ABBIAMO MESSO IN MEZZO AD UNA STRADA! NOOOOO!!!!
Solo fuori dal portone!
E dopo lo sfogo, cari amici vi saluto e vi mando un bacione, anche perchè in barba a tutto quello che ho detto su, ieri è stato il mio primo giorno di mare WOW!
SMACK

3.22.2012

COPIA COPIAS ALL’ESAME NON SI PASS!




Questa frase la diceva sempre il mio fu professore di latino e greco al liceo.
La ripeteva ogni giorno a sfinimento @_@!
Ma oggi potrei dimostrargli che non è sempre vero.
Sabato mattina, infatti, passando davanti al macellaio vicino casa mia, nella vetrina ho visto un rotolo di carne tritata con dentro spinaci, mozzarella e prosciutto, il tutto tenuto saldamente fermo da un foglio di carta stagnola.
Quando l’ho visto mi è subito venuta l’acquolina in bocca,e mi sono detta appena arrivo a casa provo a rifarlo e anche se non è venuto esteticamente come quello del macellaio, forse perchè io ho esagerato con le dosi del ripieno, il sapore era ottimo!

Cosa vi serve, 
ingredineti per 4 persone:

300/350 gr di carne tritata
1 uovo medio
parmigiano grattugiato
4 fette di prosciutto cotto
2 mozzarelle medie
100 gr di spinaci
sale, pepe q.b.
noce moscata

Procedimento:

mettete la carne tritata in una terrina e condite con sale, pepe,noce moscata, io ci ho messo anche un pizzico di paprica dolce, aggiungere l’uovo ed il parmigiano grattugiato, mescolare bene con una forchetta e adagiare la carne su un foglio di carta da forno e con l’aiuto di un matterello stendetela come fosse una sfoglia.
Fatta questa operazione prendete le fette di prosciutto e le stendete sulla sfoglia di carne, poi aggiungete gli spinaci lessati e ben strizzati e po la mozzarella tagliata a rondelle sottili.
Con l’aiuto della carta da forno ho arrotolato la sfoglia di carne e l’ho messa a rosolare in un pentolone dove nel frattempo avevo messo un filo di olio evo  carote, cipolla e sedano tagliati a cubetti, ho sfumato con vino rosso e ho aggiunto dell’acqua fredda fino a metà del rotolo di carne, aggiungendo un dado.
Dopo poco meno di un’ora il rotolo di carne tritata era pronto,profumato e delizioso!
Provate per credere! un saluto a tutti.
Smack

3.20.2012

E PRIMAVERA FU

Buon pomeriggio a TUTTI! Oggi post super rapido perchè hoTroll alle calcagna dalle ore 15.00 in punto.
Ora in cui ha preso la sedia bianca, che lui stesso aveva portato in segreteria, perchè ”Può sempre servire, Avand!”,in realtà non sapeva dove metterla, e si è allegramente accomodato affianco a me ed ha iniziato a rompere affinchè guardassimo insieme un programma di archiviazione che il tecnico ci sta aggiustando.
Ma non si è solo limitato a guardare il funzionamento, ha iniziato a dare ordini “Faccia questo, faccia quello, apra qui, apra li, clicchi sopra, clicchi sotto,ma com non funzion mo qui, e no e no, chiamiamo il tecnico!”
Ovviamente, anche se sapevo benissimo che il poveraccio era al lavoro l’ho chiamato e non una, tre VOLTE!!! e tutte le volte il poverino mi diceva dica a Troll di stare tranquillo ho preso nota lo faccio sta sera, e io che l’avevo affianco mi limitavo a dire, “mh si capisco e che sa...” ed intanto lui incalzava “dica questo, dica quello..” che poi non c’è cosa che più odio mentre parlo al telefono che lui mi parli sopra, divento una belva!
Tant’è che all’ultimo, quando me lo voleva fare chiamare per la quarta volta perchè secondo lui non aveva preso nota gli ho detto “NO QUEL POVERACCIO STA LAVORANDO E BASTA!” e lui a già che quello lavora altrove!!! NOOO stai a vedere che è al tuo servizio...le parole mi si sono fermate tra i denti ,per fortuna!!!
Vabbè lasciando stare le Trollate, vi faccio una domanda lo sapevate che oggi è primavera????
Io l’ho scoperto questa mattina grazie a google addobbato di fiori e colori e cliccando sull’immagine sia io che Chiara abbiamo scoperto che negli anni bisestili la primavera entra il 20 Marzo!
Ineffetti qui oggi il tempo era bellissimo, il sole caldo ed il celo azzurro e nonostante la Trolltortura, se guardo fuori dalla finestra mi sento allegra perchè sono le 17.46 ed è ancora giorno! 
Io adoro la luce mi fa stare bene e non vedo l’ora di cambiare l’orario e uscire da qui dentro che è ancora giorno, sarà stupido ma mi sembra di avere tanto tempo ancora a disposizione anche se, in realtà, sono sempre le 20.30, quando arrivo a casa.
E va bene ora vi saluto che lo sento camminare nel corridoio... sta facendo fare il tour ad un cliente, grrrrrrrrrrrr!!!
ALLORA BUONA PRIMAVERA A TUTTI SMACK

3.19.2012

MISCELLANEA!




Buongiorno, a tutti, iniziamo il post con il fare  UN MILIONE DI AUGURI A TUTTI I PAPA’ CHE MI SEGUONO (El_GAE lo è sicuramente perciò auguri ^_^) e ovviamente faccio gli auguri al mio Papà allergico alle chiacchierate.
Io: Tuuuuuuuuuu, Tuuuuu (è il suono dello squillo :”>)
P: Pronto?
Io: Paaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaponeeeeeeeeeee AUGURIIIII!!!
P: Eh grazie, bella di papà!
Io: ^_^ gongolosa dopo il vezzeggiativo, papone sei già in ufficio, come va tutt..
P: E si sono in ufficio tutto bene voi due?
Io. SI SI Tutto bene e sent..


P: Benissimo, l’importante è che sia tutto ok,

un bacione e buona giornata allora!

Io: Ah Ok un bacione :)!!!
Lo adoro perchè è sempre così al telefono, per qualsiasi cosa tu chiami, e se sta un minuto di più senti che inizia a distrarsi e ti risponde a monosillabi MH, Si, e infatti @_@ quando non c’entra niente con le cose che tu stai dicendo!
La cosa buffa è che, poi, pretende che a distanza di mesi mia madre gli racconti tutto quello che le abbiamo raccontato ahahahha!
Vabbè lo perdoniamo solo perchè è la sua festa :D!
Oggi è una giornata grigia nella capitale, e a tratti piovosa e ventosa @_@ un mix micidiale per gli ombrelli che sistematicamente finiscono spezzati nella spazzatura >:(!!! Ma per non pensare alle condizioni avverse del tempo ( MI RIVOLGO ALLE DONNE DEL BLOG) vi rendo partecipi di una bella scoperta di make-up che ho fatto!
Sicuramente tante di voi lo sapranno ma altre no e così vi dico che possiamo tranquillamente farci una sorta di smalto gel a casa risparmiano un po’ di euro che non guasta mai!
Che cosa occore :
Lampada UV ;
Smalto per unghie;
un gel autolivellante.
Dopo aver fatto la manicure, stendete lo smalto del colore che più vi piace,(ricordate che se passate uno smalto scuro dovete fare la base con uno trasparente altrimenti vi macchierà le unghie) fate asciugare e poi prendete il gel e, con l’aiuto di un pennello, stendetelo sopra l’unghia come fosse uno smalto, dopodichè mettete la mano nella lampada per 3 min.
Appena trascorso il tempo, senza sgrassarlo, procedete con la seconda passata e rimettete nella lampada per altri tre minuti, sgrassate con il Cleanser e voilà les jeux sont fait :D!
Più semplice a farsi che a dirsi :)!
P.S. viene via tenendo le unghie 10 min. nell'acetone :D!
Ed ora vi posto la foto delle scarpe che ho comprato due sabato fa non sono adorabili? 

scarpe due.jpg










E dopo sto minestrone non mi resta che augurarvi buon inizio settimana!



Smack

3.15.2012

UDITE! UDITE! EDIZIONE STRAORDINARIA! LE NOZZE DI....AVVICINATEVI A SCOPRIRE SIGNORI!


Se le Nozze di Willliam e Kate, via avevano tenuto con il fiato sospeso,comprese me e Chiara, non potete capire come queste nozze annunciate un giorno fa ci abbiano tolto letteralmente il fiato a tutti noi della shiambra!!!
E’ vero che Troll (detto Troll/novella 2000) ci aveva già rese partecipe di ogni dettaglio su queste nozze tanto riservate, ma vedere Al pappone entrare in stanza con un mega biglietto formato tovaglia da campeggio che ci invitava al lieto evento è stato un shock!
Sorridevamo come non mai e facevamo finta di cadere dalle nuvole, ma dentro il cuore andava a mille (e se ci scopre, oddio che figura o mamma)!
Ma iniziamo dall’inizio, dovete sapere che, Al pappone, taaaantissimi anni or sono era arrivato al fatidico giorno del si con la fidanzata di sempre, ma la fedigrafa, già se la faceva con un altro e così abbandò l’allora giovane e pallone gonfiato Al, una settimana prima dell’evento!
Questa cosa al pallone gonfiato Al non era scesa e si era ritrovato a contare le mattonelle di casa per un mese nascosto agli occhi di tutti!
Un po’ di tempo dopo, rispolverata la sua vecchia dose di Mandrillone, Sborone Romano, tornava in auge, mostrando il suo petto villoso e la sua parlata da borgata, svolazzava di feste in feste, di privè in privè, di veuve cliquot in cristal, conoscendo la donzella (stracolma di soldi) che lo fece capitolare nuovamente verso le nozze!
Già a dicembre si era sparsa la voce (ovviamente sparsa da Troll) che si sarebbe dovuto sposare alla fine dell’anno 2011, ma le nozze furono rimandate per improrogabili impegni di LUI!
Per inciso a Troll questa cosa non andò giù per niente, la prese come un’offesa personale “Avand che persona è uno che rimanda il matrimonio perchè non sa organizzare le scadenze..”;
Pochi mesi dopo, sempre da Troll/novella 2000 venimmo a conoscenza della:
1) Data
2) Chiesa
3) Sala ricevimenti (che è sempre la solita della cena di natale...@_@)
4) e tutto lo svolgimento della cerimonia!
Vi dico solo che il prototipo di matrimonio scelto da Al è quello di BRIATORE!!!! suo mentore e santone,l’abito è stato fatto su misura ed è identico a quello del suddetto “signore” e al ristorante suoneranno alcuni membri dello staff del Bilioner!!!
E non vi ho detto la chicca, la macchina dello SPOSO sarà un FERRARI TESTA ROSSA!!!
Vabbè vi ho scioccati???
Ma ancora non è tutto ce ne saranno delle belle, man mano che scoprirò altri dettagli da Troll/novella 2000 vi farò Sapere!
CIAOOOOO Smack

3.14.2012

ED E’ GIA’ PASSATO UN ANNO!



buongiorno cari amici bloggerini, in questi giorni latito un po’ perchè, ovviamente ancora sto scrivendo il papiè incomprensibile di Troll!
Penso che alla fine diventerò come Giacomo Leopardi gobbuta e con gli occhi di fuori a furia di sforzarmi per capire cosa c’è scritto!
Ma bando alle chiacchiere su Troll, oggi è un giorno speciale per questo Blog,perchè ridendo e scherzando è passato un anno!
E’ incredibile come passa il tempo.
Quando aprii il blog lo feci perchè in ufficio avevano messo i blocchi su FB, YT, e tutto il resto e non sapevo più dove sbattere la testa, non sapevo come sfogare la mia frustrazione e così spinta da alcune persone che mi dicevano, "guarda i racconti su Troll sono troppo divertenti, potresti scriverci un libro!", invece del libro, però, decisi di scrivere un Blog per far conoscere a  tutti le mie storie.
La cosa buffa e che mai e poi mai avrei pensato di essere così prolissa anche con la scrittura, è vero che sono una gran chiacchierona, ma la scrittura, credevo fosse un mondo che non mi appartenesse ed invece ho scritto già 194 post e con questo fanno 195 e ancora ho tante cose da raccontarvi.
Sono contenta che in un anno i miei lettori sono passati da due a 75 e che molta gente interagisca con me e con le mie disavventure con commenti sempre sinceri e precisi!
Insomma se non si era capito sono CONTENTA di aver aperto un Blog e di aver conosciuto TUTTI VOI!!!
Buona giornata a tutti Smack

3.12.2012

LA PENTOLA MAGICA...


Ciaoooo allora come è andato il fine settimana?
il mio meravigliosamente, un sabato pomeriggio bellissimo ed una domenica passata a cucinare per la settimana e poi una passeggiata al mare, il tutto si è concluso in un locale carino per giunta vicinissimo a casa.
Ma veniamo alla pentola magica, un pò di tempo fa, comprai questa bella pentola di terracotta con coperchio che a dire del commesso andava anche in forno, ma visto l’esiguo prezzo pagato non mi fidavo e così, chiamai “LA MAMMA” (si sa la mamma è sempre la mamma), che mi disse di sottoporre la pentola magica alla prova e di seguire due step importantissimi:
1) mettere dell’acqua nella pentola ed osservarla; se la suddetta non avesse perso nemmeno una goccia del liquido contenuto al suo interno allora era stata cotta bene e non aveva crepe!
2) prendere la pentola con l’acqua e metterla in forno, prima a bassa temperatura e poi man mano aumentarla fino a quando l’acqua non avesse iniziato a bollire!
La pentola aveva superato brillantemente il suo esame!
Felice come una pasqua, ho pensato da oggi in poi userò sempre questa pentola per fare ogni cosa mi piace troppo (e come diceva la nostra amica Becky Bloomwood, sarò la regina della pentola magica, tutti mi chiameranno la ragazza che cucina nella pentola magica :D)! Ovviamente l'ho usata una volta per fare uno spezzatino marocchino, e poi l’ho conservata e mai più ripresa!
Ieri, però, mentre mi accingevo a preparare uno di quei piatti classici, che ti piacciono tanto ma che non fai mai,perchè vuoi sempre sperimentare cose nuove, ho avuto un’illuminazione, perchè non fare il pasticcio di maccheroni nella pentola magica?
E così ho fatto, ed è venuto fuori un fumante e buonissimo pasticcio che ha allietato sapientemente le mie papille gustative!
Cosa vi serve per il pasticcio di maccheroni
(le dosi, ovviamente, sono in base alle persone che lo mangeranno)
Maccheroni
prosciutto cotto
salame
uova sode
mozzarella
parmigiano
sughetto di pomodoro fresco con basilico
due sottilette
Procedimento:
tagliate tutti gli ingredienti a dadini, preparate un sughetto fresco e lessate la pasta per un minuto, giusto il tempo di buttarla giù e toglierla.
Mischiate il tutto e mettete in forno per 15 minuti adagiando le listarelle di sottilette ed il parmigiano per farle fare la crosticina e voilà il gioco è fatto è più facile a farsi che a dirsi, però è goduriosa!

Secondo me è ottima anche per una scampagnata di pasquetta!
Adesso vi lascio perchè Troll sta per portarmi un papiè da scrivere :(!!! speriamo abbia scritto decentemente @_@!!!
un bacione Smack!!!!

3.09.2012

BUON FINE SETTIMANA!




Ciao ragazzuoli, finalmente siamo arrivati ad un altro fine settimana, la cosa buffa è che il lunedì mi alzo pensando “Speriamo arrivi presto venerdì sera” ed è così ogni mese ed ogni anno, e per fortuna non vengo mai delusa ^_^, le settimane volano!


Finalmente posso mettere un gran bel punto a questa stranissima settimana, che fino a ieri è stata un delirio, con Troll e le sue ansie!
Tanto per raccontarvene un’altra, ieri non ci ha fatto uscire per la pausa pranzo, perchè alle 14.00 aspettava delle persone importanti e così ad un certo punto viene da me e dice: “ Dottorè, immagino che queste persone vorranno un caffè, non sarà il caso di preparare il servizio buono?”, “Si Ok lo faccio subito”.
Vado in cucina e metto le tazzine profilate d’argento con annessa zuccheriera e.. me lo trovo alle spalle, Troll:“Oh dottorè ho portato le cialde così lo mette nella scatolina”, io “OK!”, Troll“ Scusi ma quali cucchiaini sta prendendo?” io“ quelli d’argento giusto?” Troll “Assolutamente, anzi me li faccia guardare un po’, Oh ma ragazz, qui sono macchiati, avand..” , io “ (Cazz, se n’è accorto che palle) Mh si un pò ma sono puliti basta passare con un tovagliolo e …” Troll “ No, No, mi dia la spugna io li lavo e lei li asciuga!” ho passato dieci minuti ad asciugare cucchiani per delle persone che sono arrivati con un’ora di ritardo e che non volevano nemmeno il caffè!!!
E adesso che nessuno mi chieda perchè il lunedì mi alzo pensando al venerdi sera OK?!?!
P.S. Comunque oggi non è venuto per tutto il giorno Deus Gratias!
Che dire di più?!? se non BUON FINE SETTIMANA, E, A VOI FOODBLOGGER FATE TANTI PIATTI BUONI DA COPIARE OK! E  A TUTTO IL RESTO DELLA BLOGSFERA SCRIVETE, SCRIVETE :D
Smack