1.19.2012

CIOCCOLATO!


Buongiorno amici ed amiche non so’ se è per via dell’aria gelida che affligge la capitale da una settimana oppure o per via del consiglio di Chiara di leggere (tutto d’un fiato) "i Piaceri intimi del cioccolato", ma io no riesco a scrollare dalla mia mente la voglia matta di cioccolato.
Da quando ho letto questo bellissimo libro, che ho adorato non solo per il cioccolato, ma anche per lo splendido rapporto che hanno le due sorelle che mi ricorda tantissimo quello tra me e la mia inseparabile sorella, penso sempre a quei fantastici negozi di cioccolato di Bruxelles, sembravano delle vere e proprie gioiellerie,ma i miei preferiti restano in assoluto i piccoli negozi, a gestione familiare di Bruges.
Bruges è una ridente cittadina che si trova a pochissimi km da Bruxelles ragiungibile facilmente con un treno locale da Bruxelles, arrivati li vi sembrerà di stare in una sorta di Venezia incantata, per le via del centro non passano macchine ma solo calessi e persone in bici, le viuzze sono piccolissime e pieni di negozi del suo famosissimo merletto e OVVIAMENTE negozi di cioccolato tenuto in vetrine scintillanti come fossero tanti diamanti.
Io ci sono stata a capodanno e a parte il freddo pungente mi ricordo di aver mangiato dei cioccolatini meravigliosi che si scioglievano in bocca con un sapore sempre diverso l’uno dall’altro, oltre alle forme tipiche dei cioccolatini c’erano,visto il periodo, anche quelli natalizi, renne, babbi natale e fantastiche stelle di neve che venivano messe a nostra disposizione sui banconi per farceli assaggiare!
Sapete a cosa sto pensando da quando sono rientrata e Troll mi ha investito come una freccia rossa? Quasi Quasi mollo tutto e vado ad aprire una cioccolateria a Bruges ^_^!!! Forse è più facile che mi cimenti nella ricetta dei tartufi che ho trovato alla fine del libro :) Smack!

2 commenti:

  1. Hai visto? Io però vi avevo avvertito nella recensione che mentre lo leggevo mi era venuta una voglia matta di cioccolatini!! Mi ricordo quelli che mi portava una mia amica dal Belgio, a forma di animali, una bontà! Bruges dev'essere incantevole! Aspetto i tartufi allora!! ;-) un bacioneee

    RispondiElimina
  2. Oddio che nostalgia che mi hai fatto venire il tempo di oggi fa pensare proprio a Bruxelles e Bruge! Non vedo l'ora di leggere questo libro così averò un ottima scusa per consumare cioccolatini a volontà
    a big kiss

    RispondiElimina