12.22.2011

LA CENA PARTE SECONDA




Ed ecco a voi la seconda ed ultima parte della “FANTASTICA” cena!
ho scelto quest’immagine, tratta dal film Parenti Serprenti di Mario Monicelli, perchè è un film che io adoro,e lo guardo quasi tutti i natali, certo è un pò crudo però è vero!!!
Buona lettura...



Una cosa è certa da come erano ridotte,sicuramente erano andate tutte dallo stesso chirurgo plastico. I loro visi non esistevano più, erano tutte ugualmente deformati, e tutte con la stessa espressione da mezzo sorriso, come un ghigno avete presente??, E non vi dico i vestiti ci fosse stato Enzo Miccio sarebbe trasalito, anzi morto stecchito.
Età media 65 anni, vestite,anzi svestite in maniera indecente.
per farvi qualche esempio:
Prima cariatide: Vestito di paillettes a rombi grigio e nero con una scollatura talmente profonda da farle uscire tutto il seno fuori, sicuramente appena rifatto,occhi completamente ridisegnati con la matita, perchè ormai non esisteva più una forma di occhio, tanto era tirata la pelle, tacchi a spillo e capelli color platino!
Seconda cariatide: una maitresse, vi giuro a me ha dato quella impressione, era orrenda! età stimata 60 anni, stesso trucco di sopra, ma con un mini dress nero fasciante, corto e senza spalline, ginocchia vecchie e ormai attratte in giù dall’ inevitibile crollo gravitazionale,idem per le braccia e la pelle dei gomiti, su una spalla era stata adagiata, una stola di visone che penzolava fino a metà coscia,alle braccia vistosissimi bracciali di smeraldo che facevano parure con quello che aveva al collo ed alle orecchie, i capelli lunghi e biondi tenuti su da un solo lato da un ferma capelli a forma di fiore luminoso..!!!
Praticamente tutte le donne erano così mentre i mariti erano un pullulare di orologione da svariate migliaia di euro, c’era la gara a chi ce l’aveva più grande (l’orologio ovviamente) e a chi aveva la moglie più magra e più rifatta!
Ad un certo punto con nostro immenso ORRORE il pianista smette di suonare e vediamo una specie di mezzouomo cariatide anche lui, salire su un palco e prendere in mano il microfono, ci rendiamo conto che il nostro punto strategico non è più così strategico, ma è davanti al palco e al viso di mezzuomo @_@!!!
Dopo esserci sorbite il discorso lungimirante del mezzuomo, finalmente alle 21 veniamo accompagnati al piano superiore dove si trova il buffet, che, fortunatamente, essendo la cena natalizia del circolo, ha cambiato qualche portata, e la chicca quale è stata??? il mio nome al tavolo non c’era, e Troll per paura che mi sedessi con loro si è affrettato a dirmi, quando mi sono avvicinata per dirgli del disguido, “ MA NON DEVE STARE QUI CON NOI IL SUO TAVOLO E’ QUELLO LA GIU’” @_@!!!
Risolto questo piccolissimo problema, il circolo ci ha omaggiate di sample di Dior! almeno una cosa carina l’abbiamo avuta ^_^!
grazie per la pazienza e per aver letto tutto il romanzo
ora vi saluto e vi mando un bacione!
smack
THE END

6 commenti:

  1. Noooo e la terza parte??? Comunque c'era la FIERA DEGLI ORRORI ragazzi miei! OHMYGOD non ho parole.. oppure una parola c'è, come ha detto il mitico professore: io co' ste BABBIONE non ci ballo! AHAHAHAHHAHAH che serata indimenticabile, o meglio, assolutamente da dimenticare... baciiiiiiii

    RispondiElimina
  2. @ CHIARETTA ahahah per il vostro benessere ho deciso di tagliare tanti pezzi, come per es. quella mummia anchilosata che era talmente magra e vecchia da non riuscire a piegare le ginocchia per scendere le scale, ma aveva un completo di Chanel MERAVIGLIOSO!!!
    grande il PROFESSORE ^_^

    RispondiElimina
  3. ahahahah nooo :( senti allora promettici che almeno in spot tra un post e l'altro ci parlerai delle mummie del circolo che fanno invidia al museo egizio! PROMETTILO
    siamo a Natale capito?
    kiss

    RispondiElimina
  4. @ Emy ok a spot te li dirò tutti, come per esempio quella mummia fasciata di ROSSO con il sedere schiacciato e la pancia pretuberante ahahahahhaha, con degli orecchini a lampadario che pesavano più di lei ahahhaha

    RispondiElimina
  5. muahahahah!!! mi hai fatto cadere dalla sedia per le risate! tu e chiaretta ne vedete veramente di tutti i colori!! certo che il troll è proprio un "signore"! certe volte capita anche a me di incontrare persone uscite dal film la morte ti fa bella... meno male che la mettiamo sul ridere perchè la cosa ha del tragico! :D un bacione e se non ci sentiamo ti auguro di passare un natale sereno in compagnia dei tuoi cari! Smack! ;D
    Laura

    RispondiElimina
  6. ajajaja Laura lo sai che quella sera ho detto a Chiaretta, mi sembra di essere stata catapultata sul set della morte ti fa bella?!?!?! ci hai preso in pieno ahahhaha!!
    AUGURI CARA A TUTTA LA TUA BELLISSIMA FAMIGLIA! SMACK

    RispondiElimina