9.30.2011

PC NON FUNZIONANTE, E UN BEL GIVEAWAY

Buongiorno, ieri sono stata latitante perchè il pc al lavoro fa le bizze, e così abbiamo chiamato il tecnico che mi ha dato la sentenza finale la scheda video  sta per esalare l'ultimo respiro, infatti questa mattina ci vedo quadruplo le lettere si sdoppiano e si raddoppiano e le immagini sono tutte sgranate.
Il simpaticone, ha anche pensato bene di spegnersi ed accendersi per i fatti suoi e quindi niente BLOG, niente POST, niente di niente, fortuna che Troll ieri pomeriggio aveva delle cose da fare perciò non è più rientrato, altrimenti chi l'avrebbe sopportato.. Avand, bisogna risolvere, e su dottorè faccia qualcosa..., non capisce che non si può risolvere tutto smanettando,  e che a volte ci vogliono i pezzi nuovi... ma il soldo è un brutto argomento da toccare.
Sorvolando troll, quello che volevo dirvi ieri, è che ci sono 50 persone che mi seguono.. cioè seguono ME capite?!?! mai e poi mai avrei creduto che 50 persone fossero disposte a leggere i miei post e questa cosa mi riempie di gioia, e così ho pensato ad un giveaway, una cosa semplice, ma divertente, un premio che come soggetto principale avrà la mia fonte di ispirazione principale un  Troll! che ne dite? certo non è bellissimo però è il soggetto principale del Blog, o quasi.
Partecipare è semplice, basta copiare ed incollare, sui vostri blog, il banner , che troverete qui accanto e raccontarmi una storia che vi vede protagoniste con un Troll maschio o femmina che sia, perchè tanto a tutti noi è capito un troll nella vita giusto?!?!?.
L'invidiabile premio verrà assegnato alla storia che mi colpirà maggiormente.
p.s. non mi dite che è capitato solo a ME ok @_@ VIPREGOOOOOOOOO!!!! non sarebbe una cosa bella per la mia autostima ahahha.
BACIIIIIIIIIIIIII

9.28.2011

LA LETTERA D'ASSUNZIONE

Ma ciaoooo, allora eccoci arrivati alla fine della saga assunzione SI o assuzione NO.
Innanzitutto vi devo dire che il tipo di contratto che mi era stato fatto prevedeva che alla fine dei 4 anni di apprendistato ci fosse lo scatto all'indeterminato, ma si sa con la crisi che c'è, avrebbe potuto inventarsi di tutto e cancellare definitivamente il mio posto di lavoro.
Ciò premesso vi racconto come è andata.
Lunedì pomeriggio, dalla mia bella casetta, chiamo i consulenti del lavoro (che non auguro a nessuno di avere, perchè sono degli incompetenti patentati) per dar loro le presenze di settembre e, mossa da scrupolo di coscienza, dico loro, "scusate, ma vi siete dimenticati che il mio contratto scade sabato 1 ottobre ? e che di conseguenza venerdì 30 settembre è il mio ultimo giorno di lavoro?" Candidamente, la demente che mi è stata assegnata,(sono quattro anni che le comunico,le presenze e da tre le dico che l'altra segretaria si è licenziata, ogni volta mi dice MI DAI ANCHE LE PRESENZE DELL'ALTRA RAGAZZA??!?!?) mi dice "in che senso non vai più a lavorare dal primo ottobre?" @_@ che le dovevo fare i disegnini secondo voi??? Ho respirato profondamente e le ho rispiegato per filo e per segno tutto quello che 4 anni fa io, Troll ed il suo capo avevamo firmato e lei inacidita, dal mio tono ironico e sarcastico mi dice " A mica lo so se ti vuole fare il contratto a tempo indeterminato, e poi è compito nostro lo dobbiamo dire NOI!" non ci ho visto più, brutta gallina che non sei altro non solo ti ho salvato il C...lo ricordandoti cose TUE ma poi vieni a fare l'acida con ME che sono la regina delle ACIDE!?! le ho risposto "Senti, come cavolo ti chiami tu, a me non me ne frega niente di quello che vuole fare lui basta che mi facciate sapere che fine devo fare CAPITO!!!, ah un ultima cosa se è NO fammi subito i conteggio io il 3 Ottobre voglio TUTTO! intesi" clic, e si le ho chiuso il telefono in faccia....Chiara la mia dolcissima Spia mi ha detto che quel pomeriggio stesso hanno chiamato.
Martedì mattina ore 10.30 squilla il telefono era Troll che mi avvertiva che non sarebbe venuto, ma che doveva dirmi una cosa bellissima... sue parole "SIGNOOOORA,(è già è partito no male ,MALISSIMO) oggi le darò una notizia che la renderà felicissima, sa che bla bla bla..., bene ho dato disposizioni per la sua assunzione a tempo indeterminato, che mi dice è contentissima vero?!?!"
 ora so benissimo che per la situazione che viviamo dovrei saltare di gioia e toccare il cielo con un dito, ma sono rimasta pietrificata e sono riuscita a dire "a..a...gr..gra..grazie!!!" ahahahah e lui dall'altra parte
 "dovere"!
 E così oggi mi è arrivata una lettera con quattro parole che mi diceva "Abbiamo il piacere di informarla che dal 1/10/11 lei sarà a tutti gli effetti una dipendente a tempo indeterminato per tutte le specifiche si vada a leggere il CCNL riguardante il suo livello @_@!!!!"
vi sembrano normali????
P.S. Le avventure di Marianna e Troll continueranno a tempo indeterminato un bacio ragazzi!!!

9.27.2011

COSE DI MACCHINA!!!

Ciao a tutti, eccomi qui, come vi ho accennato sui commenti, ieri sono rimasta a casa per un disguido tecnico alla mia macchinina.
Partiamo con ordine, domenica sera mi preparo per andare ad una serata di degustazione vini, olio e annessi in un locale molto fashion, in cui non mi ero trovata particolarmente bene, ma dato che l'invito veniva da una persona  molto cara e preparatissima sui vini  io con gli altri abbiamo deciso di andare.
Metto in moto la mia "ferrarina" (una 500 rossa tipo y 10) e ci dirigiamo sul lungo mare, arriviamo davanti al locale, parcheggio, spengo le luci, chiudo la macchina e via alla degustazione.
La serata procedeva molto bene, musica jazz con un sassofonista che suonava dal vivo, piscina, tavoli bianchi e ombrelloni, mi stavo proprio rilassando, pensate che, nemmeno mi stava assalendo l'angoscia della domenica sera quella che mi prende puntualmente appena arriva il buio e che mi fa pensare che presto sarà lunedì e Troll si alzerà con la luna storta e che i mezzi faranno un po' come gli pare ecc...
La serata volgeva quasi al termine, così decidiamo di andare via, ma appena varco il cancello di uscita vedo i fari della mia "ferrarina" accesi CHééééééééééééééééé ma io li avevo spenti ne sono sicura avevo guardato ma ora sono accessi... anzi fiochi e quasi spenti... metto in moto ma de che non si accende, un ragazzo, gentilissimo, con una mercedes 4 volte la mia macchina mi dice dai proviamo a farla ripartire con i cavi, ma niente, non collabora emette un flebile suono e poi morta cadavere.. e adesso?!?!?
Ci arrendiamo e andiamo a prendere l'autobus.. chiamo il meccanico che mi da il numero del carroattrezzi, l'infame mi dice domani mattina alle 8.00 sono a casa sua! domani mattina??!?!?! E ADESSO chi lo dice a TROLL?????? mando un sms a Chiara dicendole di inventarsi una scusa e che poi ci sentivamo per le novità!
Alla fine ieri, il carroattrezzi è arrivato alle 9.00 dopo due miei chiamate,(€40 euro per fare 2 km), il meccanico mi ha ricaricato la batteria e la macchina è dall'elettrauto perchè c'è un guasto nel tasto dell'accensione luci!!!! chi sa quanto mi costerà quest'altro intervento....
In compenso sono riuscita ad andare dal medico che ovviamente non c'era ma questa volta la sua segretaria mi ha prescritto quello che mi serviva... @_@!!!! Almeno una cosa si è chiusa bene!!!
BACI A TUTTI!!!
P.S.  DOMANI  VI RACCONTO LE NOVITA' SUL CONTRATTO!

9.23.2011

LA MAMMA

Ma ciaooooo! mettendo da parte ogni amarezza ed incertezze, oggi voglio parlarvi delle mamme e più precisamente delle mamme che frequentano questo quartiere "Vip" in cui mi trovo a lavorare.
Già vi ho detto, qui, che lavoro in questo quartiere, molto  chic della capitale e come ogni quartiere chic che si rispetti ha moooooltissime scuole con moltissimi bambini e tante mamme, papà e tate!
Fin qui, mi direte, ma dov'è la novità?
Ebbene cari amici ed amiche in questo quartiere le mamme sono la novità, prima di tutto è rarissimo vedere una mamma all'uscita di scuola, ci sono solo tate rigorosamente filippine e con il pedigree di ottima qualità e poi, se e quando ci sono, si fanno notare, e come se lo fanno!
Ore 13.30 usciamo per andare a prendere le nostre due ore d'aria e, dato che per forza di cose, dobbiamo passare davanti ad una delle scuole di cui sopra, scorgiamo, in mezzo allo stuolo di filippine,  un allegro gruppetto di mamme VIP, abbronzatissime, tirate a lucido, nemmeno fossero pronte per andare alla fashion week di Milano, borse Dior, Gucci, Chanel, pendono dalle loro braccia come fossero le misere borse a forma di fragola che noi povere mortali compriamo sulla bancarella ad un euro, scarpe jimmy choo, loboutin, ferragamo e chi più ne ha più ne mette, ma in mezzo a questo gruppetto ne aleggiava una alta quasi 180 cm, un vestito drappeggiato zebrato senza maniche e dei sandali gioiello con tacchi 15cm e plateau annesso, labbra pompatissime e zigomi di gomma.. che ORRORE! 
devo ammettere che si faceva notare, gli uomini che girano in questo quartiere erano tutti con la bava alla bocca,accanto a lei uno scricciolo di tre anni e mezzo che saltellava allegro gridando mamma, mamma come mai oggi sei venuta tu? e lei NON SEI CONTENTO AMORE MAMMA è RIUSCITA A LIBERARSI (da cosa dal marciapiede?), NON MI ABBRACCIARE PERO' AMORE CHE SEI TUTTO SUDATO?! nemmeno a dirlo la sua macchina era una bella Cayenne fiammeggiante...
Mentre guardavo questa scena tristissima, il mio pensiero è corso alla mia mamma davanti a scuola, bella,(ok sono di parte) giovane, vestita e truccata nel modo giusto e che quando uscivo  mi abbracciava senza paura di rompersi o di stropicciarsi e profumava di buono e mi è salito un groppo in gola perchè invidiavo me e mi dispiaceva per quel povero bambino...
Smack e buon fine settimana a Tutti!!!!

9.22.2011

SCADENZE!

Ebbene si sono arrivata alla fine di questo contratto, e la cosa triste che non sono riuscita a trovare niente. 
Il secondo giorno, qui dentro ho iniziato ad inviare c.v. come se piovesse, e poi mi sono detta, ma si vedrai quante opportunità troverai che non riuscirai nemmeno a finirli i quattro anni, ed invece i quattro anni sono finiti, e io sono riuscita ad ottenere un solo colloquio... (erano interessati a me ma non volevano attendere 30gg di preavviso).. Allora ho continuato, illudendomi che presto avrei trovato che tanto il 2011 era lontano.. 
E poi Puff  il 2011, anzi quasi il 2012, e io sono ancora qui e non so nemmeno che fine devo fare, perchè ovviamente Troll fa lo gnorri ed il suo consulente del lavoro peggio..
E dire che io all'inizio di settembre gli ho detto che il contratto stava per scadere e Lui "come può essere è presto, non è possibile dobbiamo controllare" , guardi che ho firmato nel 2007 per quattro anni  ora siamo nel 2011 sono passati si o no??? accidenti si dobbiamo provvedere... voi sapete qualcosa? perchè io ancora non so niente ahahahah!
La mia speranza è che avvenga il miracolo e che mi chiamino per un colloquio/lavoro il 30 settembre così ad ottobre posso iniziare da qualche altra parte senza preavviso..
Ma si sa i sogni hanno vita breve ed intanto aspetto che si faccia vivo qualcuno e che mi faccia sapere di che morte devo morire...
Ciao A TUTTI!!!! SMACK

9.21.2011

DEGNA CONCLUSIONE DI UNA GIORNATA DEL PIFFERO!


ecco quando si dice che non é giornata non é giornata! ieri sera tento di andare a casa
come ogni sera, (dico tento perché tanto ogni giorno ce n'é una e nessuno si degna di dire come mai) cerco di entrare in una metro stracolma di turisti pieni di buste firmatissime, (tanto al loro il 21% gli viene restituito), trovo un micro posto e mi posiziono in modo da non dare fastidio a nessuno; immediatamente la mia attenzione viene colpita da una ragazza che estrae dalla borsa un bellissimo ombretto fucsia shimmer e, sia io che i due ragazzi gay che mi circondavano, abbiamo iniziato a fissarla rapiti dai movimenti, quasi precisi, del suo dito indice che andava prima nell'ombretto e poi sulla palpebra e poi con il dito medio tirava la palpebra ed il dito indice inizia a creare una leggera sfumatura e così anche per l'altro occhio, poi estrae la matita nera e, tutti e tre,  quasi come se i nostri pensieri fossero connessi con il bluethoot, abbiamo pensato “e mo come la metti con il movimento della metro sui binari?!?”e lei con noncuranza stappa la matita e prende a passarla nella rima superiore della palpebra (quella in cui sono attaccate le ciglia, per capirci) una,due, alla terza passata comincia a lacrimarle l'occhio e così alza lo sguardo per ricacciare la lacrima indietro eeee ci becca in pieno! inutile dire che abbiamo iniziato a fare i vaghi, ma dove guardi quando stai in un tunnel tutto nero e per giunta sotto terra? lei ha sorriso noi tre ci siamo guardati nel riflesso del finestrino e dopo aver sorriso siamo tornati a guardare la colorazione dell'altro occhio! finita l'operazione trucco é passata ai capelli, ha sciolto la coda di cavallo ha cominciato a rimestarli ben bene per  ravvivarli un po' e poi ha pensato bene di passare le dita tra di essi per tutta la lunghezza fino ad ottenere un bel po' di capelli biondi fra le mani che ha lanciato sui miei pantaloni blu e sulla mia borsa frigo @_@ !
Decido di fare la cordiale e faccio finta di niente mentre i due fidanzati dietro se la ridacchiano e cerco di scendere dalla metro, arrivo su per prendere l'altra linea e la voce dice che ci sono dei rallentamenti, aspetto i miei bellissimi 5minuti (che per una metro all'ora di punta é tantissimo, credetemi) e salgo su in un caldo e puzzo infernale cerco di rimanere calma, ma dopo 5 fermate arrivo alla stazione del treno che mi porta a casa eeee..PER UN GUASTO TECNICO LA LINEA E' RALLENTATA NON SAPPIAMO A CHE ORA PARTIREMO! dopo la rivolta siamo riusciti a far partire il treno alle 19:30! e così ho pensato mai e poi mai arriverò a 103 anni come la suocera di una mia amica! con lo stress che ogni giorno dobbiamo sopportare non sappiamo nemmeno se arriviamo a domani!
p.s. questa mia amica prese l' "acida vecchina" in casa all'eta' di 80 anni convinta che le restassero si e no 4/5 anni e invece sono 20 che la stressa e a quanto pare gode di ottima salute! ma questa é
un'altra storia che un giorno vi racconterò
kiss my lovely girls :)


9.20.2011

UNA MELA AL GIORNO....

Ciao A tuttiiiiiiiiii!
Vi avevo già parlato della mia enorme golosità qui e su questo non mi dilungherò, ma questa mattina alle 6.45 mentre guardavo uno mattina parlavano, fra le altre cose, della nuova Miss Italia e della novità graditissima di questa edizione, di una Miss taglia 44! Ma dai, ho pensato, e come mai questa cosa? poi arrivano alla descrizione, una ragazza alta 180 cm  e qualche spicciolo, peso 54 kg, taglia 44... e allora dov'è la novità?
Una ragazza alta 180 cm e qualche spicciolo, che porta la 44, è sicuramente molto magra, se io che sono alta 162cm porto la 38/40 mi dicono che sono trooooooooppo magra, anzi quest'estate addirittura hanno esordito con FAI SCHIFO SEI TROPPO MAGRA, e sono così da che ho memoria... immaginiamoci una ragazzona di 180 cm che indossa solo 4 taglie in più della mia...
Ma il punto non è questo, a volte io mi domando come faccia certa gente a resistere alle tentazioni e sorridere con noncuranza davanti ad un 5 cereali e prendere di contro una bella mela! o dire io come spuntino mangio solo una carota...
Quando leggo certe diete, in cui viene elencata la quantità di cibo che bisognerebbe ingerire in una giornata, divento matta alla voce, a metà mattina o a metà pomeriggio è consigliabile  un frutto!!!!
Se  mangiassi un frutto alle 10.30, alle 10.35 avrei già una fame da lupi ed inizierei anche io a vedere il mouse che diventa biscottoso, o il monitor che dice mangiami, mangiami, non vi dico poi se inizio a fare dei giri su alcuni blog che seguo, tipo il dolce mondo di sara o zampette in pasta, impara l'arte e mettila in tavola, allora si muoio per sempre.. e così sistematicamente cedo alla tentazione di un biscotto che, per non mangiare sempre schifezze, è un biscotto sanissimo senza uova e senza latte, di quelli tipo vegan che ad essere sincera sono davvero buoni.
Non pensate che io sia una mangiona di schifezze, io amo solo i prodotti fatti in casa o da forno, al massimo mangio una mini cassata o un cannolo o una sfogliatella, altre cose proprio no, e che alla Kinder e Ferrero no si può resistere, è l’unica marca di cioccolatini che mi manda ai matti, e mentre sto scrivendo questo post sto pensando ad una maxi barretta (BOOOONA), e mi detesto per non averla comprata e lasciata qui per i momenti bui… L
Allora io mi domando ma come faranno mai tutte queste bellone, a resistere alle tentazioni? con l'ago puntura? perchè io proprio non ce la faccio davanti ad un Duplo  non posso resistere!!! E soprattutto non posso dire di No!
GNAM!


9.19.2011

TROLL E I REGALI


Buongiorno amici, come vi avevo accennato nell'altro post, oggi vi parlerò della mania di troll, per i regali dei fornitori.

Premesso che abbiamo due fornitori, uno attiguo all'ufficio, e l'altro è il classico fornitore on-line che, però, fornisce regali ad ogni acquisto fatto, bene quest'ultimo è il suo preferito.
Ogni mese ci dice "non facciamo un ordine? Ho visto per e-mail che c'è in regalo un telefono, un paio di lenzuola, delle padelle, ecc..."(come se ne avesse bisogno!!!!)...
A volte devo fare degli ordini superiori a quello che ci serve perchè altrimenti non arriva a prendere il regalo che avrebbe voluto!
Ma, ovviamente, dietro tutto ciò, c'è sempre l'atteggiamento Troll e cioè, quando arriva il momento di pagare dice sempre che è caro e si lamenta con noi dell'ordine fatto, ma appena tiriamo fuori il regalo dallo scatolone gli passa ogni guaio ed inizia a dire “guardate che belli questi regali, sono di ottima fattura sapete????”
Tanta gente qui dentro resta basita dal fatto che mai ha detto, una sola volta, ragazze io ho preso quello che volevo la vota scorsa, ora scegliete voi a turno una cosa che vi piace, MAIII!!!!
Noi non ci stupiamo di niente sappiamo com'è, pensate che una volta un cliente ha portato un regalo a lui e all'avvocato che l'aveva seguito e lui cosa ha fatto si è preso il suo e se l'è portato a casa e quello dell'altro avvocato l'ha nascosto nella sua stanza,il caso ha voluto che il cliente chiamasse l'avvocato per chiedere se gli era piaciuto il regalo e che aveva omaggiato anche troll della stessa cosa e così si è scoperto tutto e ha dovuto suo malgrado restituire il maltolto..
O come quella volta che un cliente portò due vassoi di dolci uno per troll e uno per l'avvocato di turno e lui che cosa ha fatto? ha preteso che quell'avvocato aprisse i dolcetti perchè "ANDAVANO CONDIVISI CON LO STUDIO, NON SONO COSE PRIVATE"@_@
Potrei andare avanti all'infinito ma il post diventerebbe chilometrico.
Perciò, come vedete, stupirsi non entra nel nostro modo di pensare e quindi facciamo quello che ci dice, basta che si toglie dai piedi!
La cosa certa è che io nella vita non farò mai il becco di un quattrino perché non so essere così (”taccagna”) avara come Lui.
Come diceva il grande Totò “signori si nasce…”
Baciiiii e buon lunedì




9.15.2011

ROBA DA MATTI!

Questa mattina sul giornale "METRO" leggevo un articolo, in cui si diceva che le donne italiane non fanno più figli.. Ma VA???
Giusto due giorni fa, un'amica di mia sorella ha fatto un colloquio in una banca, la Tizia che le ha fatto il colloquio le ha detto "senta, visto che ha 30 anni, non è che per caso da qui  a due anni farà un figlio??"
La ragazza, "purtroppo", le ha risposto sinceramente, dicendole," a dire il vero non lo so ma un figlio è sicuramente qualcosa che farà parte del mio futuro.
Ovviamente, non ha ottenuto il posto di lavoro, la Tizia l'ha chiamata (ed è questa la notizia più sconvolgente) dicendole che non aveva ottenuto il posto di lavoro perchè le aveva detto che vedeva figli nel suo futuro e che si dispiaceva molto perchè era la candidata ideale aveva tutte le caratteristiche che cercavano se non fosse per quel "piccolissimo dettaglio dei figli".
Ha avuto il coraggio di dirle "non mi fraintenda e che io ho avuto un figlio e ha pregiudicato Tantissimo la mia carriera, perciò non vorrei poi ritrovarmi con una persona che deve rientrare per X motivi per via del bambino!!! @_@
Allora di cosa ci meravigliamo se le Donne Italiane non fanno più figli? 
Se addirittura una "donna", durante un colloquio ti parla come un uomo e ti chiede se vuoi de figli, se ti vuoi sposare ecc...?
La società italiana di oggi è questa,perciò non meravigliamoci se le nascite sono in calo o se non ci sono più bambini, oggi se vuoi lavorare devi mentire spudoratamente oppure perdi tutto!
BACIIIII!!!!  

9.14.2011

SONO UNA CALAMITA PER LE STRANEZZE!!!





Ciao! allora ieri vi avevo detto che ero uscita per andare dal commercialista, e fin qui niente di strano, se non fosse che sulla via del ritorno ho deciso di fare  il giro più lungo e passare davanti alla Rai, si quella con il cavallo e tutto il resto, dove parecchie sgallettate hanno fatto le foto in quello che sembra un giardino con in mezzo un cavallo ed in realtà é una semplice aiuola, quando ad un certo punto mi trovo un uomo davanti, alto, brizzolato, il classico look da giornalista, pantaloni di lino camicia idem e sciarpetta al collo, mi ferma e mi dice, “scusa sai se adesso rientriamo da questa parte o dobbiamo fare il giro da dietro?” inebetita gli dico guardi non lo so! “no sai perché è da questa estate che ci fanno entrare da dietro per via dei lavori smantella amianto, ora ho parcheggiato il motorino qui ma non ho fatto caso all'entrata, allora da dove si entra? tra lo sbalordimento e lo sconcertato gli dico ancora, guardi, davvero non so come aiutarla!
ma come non sei una collega?” se magari gli rispondo, purtroppo no, sarebbe un sogno ma va bene così! segue risata e poi “e pure avrei giurato di averti visto nei corridoi
@_@ ma quando, mai magari :'((, ehm, no gli rispondo, “allora che lavoro fai?” la segretaria in uno studio legale, “e be si in questo quartiere o si lavora in rai o dagli avvocati ...” (insisti!) e si gli rispondo e poi aggiungo bene allora e lui subito “di dove sei?” glielo dico, e lui subito “AH! bellissima quella provincia, è conosciuta in tutto il mondo!” gocce di sudore iniziavano ad imperlarmi la fronte e rispondo solo e già sono patrimonio dell'UNESCO perciò ... lascio in sospeso e dico allora buona giornata e lui “no spetta io sono giornalista sfacciato (nome inventato…ovviamente) e questo é il mio biglietto da visita so che un giornalista non ti serve ma non si sa mai @_@ prendo il bigliettino faccio per andarmene e lui “ma tu come ti chiami?” Azz..!!! io sono Marianna piacere! adesso devo proprio andare buon lavoro! “e lui altrettanto a te!
Ora solo per un breve sondaggio ma a voi vi capitano queste cose?
Chiara dice che mi succedono perché sono una chiacchierona con la faccia come il S. mua! vai a capire!baaaaacii

9.13.2011

COME SI FA A VIVERE COSI’?

Buon pomeriggio a tutti, ci risiamo con le avventure del magico Troll.
E che una si illude di andare in ferie e di ritrovare la situazione, un po’ più rosea di come se la ricordava, sperava che fosse la sua più fervida immaginazione a farle vedere il nero assoluto ed il “marciume” più schifoso… ed invece NO, nessuna fervida immaginazione la situazione è reale, tangibile ed anche peggiore di come l’avevamo lasciata.
Dovete sapere che nei miei vari compiti svolgo anche quello di “ragioniera” cosa che mi riesce alquanto difficile , non avendo mai sviluppato il neurone della matematica, e così mi ritrovo a fare fatture, recupero credito, e riordino della contabilità.
Fino a quando avevo io il controllo del raccoglitore tutto filava liscio come l’olio, ma appena abbiamo cambiato sede, il sommo, ha voluto il controllo su tutto e da quel giorno il caos regna sovrano.
Ovviamente essendo un Troll di origini superiori al ceto medio, non sa piegarsi sulle ginocchia, prendere il raccoglitore ed infilare le sue cartacce dentro l’apposito foglio raccoglitore con su scritto il mese di appartenenza, lui che fa apre l’armadietto e lancia alla bene meglio il malcapitato foglio che va a sparpagliarsi fra le mille cartelline che ha lì dal 1950..
Ieri mattina, armata di “Santa Pazienza” mi reco nelle sue stanze per riordinare le “carte” e mentre prendo il contenitore di Agosto, scivolano per terra 4/5 cose di Luglio, finite non si sa come in un angolo dell’armadietto e da me spostate nell’atto di tirare il contenitore.
Dieci minuti di panico, sudori freddi, e poi un respiro profondo e la vocina interiore mi dice, “non è colpa tua, tu non la metti più in ordine, adesso lo fa lui problemi suoi” ma dato che il mio senso del dovere è più forte della vocina che cosa ho fatto? ho messo comunque le carte di luglio nel contenitore di Agosto e questa mattina le ho portate dal commercialista.
Ore 15.45 mi chiama il commercialista e mi dice “come mai quest’errore? Ora dovrà pagare la sanzione lo sai vero?” Che?! COME? NO CHE NON LO SO! E adesso chi glielo dice???
ARIPANICO!!!! “poi vocina interiore, inc***ta come una biscia, prima di tutto ti avevo detto di farti gli affaracci tuoi, secondo digli la verità ha fatto casino lui e mo paga!” ho chiamato l’interno e gli ho spiegato tutto per filo e per segno, ovviamente ha tentato di far ricadere l’errore su di me ma quando gli ho detto dove l’avevo trovato ha abbassato la voce e ha detto “E VA BENE CAPITA ANCHE A ME DI SBAGLIARE”!
Basita chiudo il telefono e lo dico a Chiara, ci guardiamo in faccia e ridiamo a crepapelle!
Sapete cosa ho pensato, forse questo slancio è dovuto al fatto che gli stanno per arrivare i regali dal fornitore per ufficio e allora è contento!!!
Questa cosa merita un post a parte giuro che vi racconterò degli ordini per avere i regali!
Smack Fanciulli!

9.12.2011

E' PROPRIO VERO IL DETTO CHE DICE CHI NON HA IL PANE HA I DENTI!

Ciao ragazze/i, oggi avevo intenzione di scrivere tutt'altro post, ma poi, appena rientrata dalla pausa pranzo,sono andata, come ogni giorno, a salutare l'avvocatessa/amica, che sta di fronte alla mia stanza e la trovo sconvolta allora le chiedo che cosa era successo e mi racconta tutto e … ROBA DA MATTI.
Dunque, l'anno scorso lavorava con noi una ragazza, sempre avvocato, molto simpatica, elettrizzante una che la terra le bruciava sotto i piedi, almeno questo è quello che sembrava all'inizio, ma poi conoscendola a fondo abbiamo notato che era tutta apparenza e che non faceva altro che lagnarsi che non le stava bene niente, il suo lavoro faceva schifo, il marito faceva un lavoro da schifo, la sua vita faceva schifo, e che fare la mamma a tempo pieno le faceva schifo meglio lavorare, e che lavorare e fare la mamma era troppo faticoso ecc...
Ad un certo punto dato che non riusciva proprio ad andare d'accordo con Troll (e qui ha tutta la mia solidarietà) ha deciso di contattare un amico, che a dicembre le ha offerto un lavoro strapagato, (in realtà è stata una fregatura tremenda) e ha deciso di andarsene.
Siamo rimaste in contatto, perchè comunque eravamo amiche, e periodicamente ci aggiornava delle sue vicissitudini da bambina viziata, per farvi un esempio, era piena di debiti fino al collo, perchè il marito non percepiva lo stipendio da mesi e lei che ha fatto con il suo primo stipendio??? si è comprata un paio di occhiali dal costo esagerato e poi piangeva perchè non sapeva come avrebbe pagato la baby sitter, il condominio arretrato da un anno e l'assicurazione della macchina e del motorino.
Arriva giugno e quest'avvocatessa/amica la contatta per una cosa e lei dice sisi ti vengo a prendere con la macchina nuova, sai hanno pagato mio marito, e allora abbiamo preso la macchina @_@!!!!!
A luglio ci chiama elettrizzata, perchè il marito ha finalmente ottenuto un posto all'estero, e prenderebbe una cosa come 4 volte il suo stipendio attuale, era eccitatissima e noi con lei, perchè pensavamo che si sarebbero sistemati e sarebbe stata contenta.
Ci chiama due giorni fa in lacrime, dicendo che il posto le fa schifo, che lei in quel posto non vuole stare perchè perderebbe tutte le sue amiche, e che dato che aspetta un bimbo,(piccola parentesi cercava di avere sto benedetto secondo figlio due anni fa ed il marito si era opposto perchè non avevano la possibilità economica di mantenerlo, allora gli aveva fatto giurare che appena avesse trovato un lavoro decente l'avrebbero fatto...) lei resterà qui e lui solo li?!?! 
Ma secondo voi è una cosa giusta questa?
Lasciare un marito solo, dopo avergli buttato addosso tutta l'angoscia perchè il posto ti fa schifo, costringerlo ad avere un secondo figlio, ed ora che c'è lasciarlo come un ebete li?????
Io davvero non ho parole tutto quello che sono riuscita a dire è "Chi non ha il pane ha i denti"
P.S. se vedete la cittadina, è meravigliosa, avete presente Innsbruck be così!!!! ARGHHHHH!

9.09.2011

ORECCHINI A CLIP

Ma ciao!
volevo porvi un quesito quest'oggi, ma che voi sappiate sono ritornati gli orecchini a clip?
Ve li ricordate giusto?
Va bene per chi non li ricordasse vi rinfresco la memoria, negli anni a cavallo fra gli 80 ed i 90 andavano di moda gli orecchini a clip che svariavano da bottoni iper colorati a vere e proprie sculture architettoniche!
Ricordo come fosse ieri, la Carrà che durante gli show si toglieva sempre uno di queste enormi strutture piene di paillettes per rispondere alle telefonate da casa, come lei anche Mara Venier, e tante altre.
Quando ero piccola e, giocavo alle signore con le amiche, "prendevo in prestito" da mia madre i bottoni rossi a clip mi sentivo così fashion, (a ripensarci bene oggi farebbero tanto pin-up, ma mia mamma li ha buttati accidenti) uniti allo smalto rosso che veniva via come la pellicola e le perle di vera plastica (quelle le uso ancora :)!).
Tutta questa premessa per dirvi che ieri sera, mentre tornavo a casa sulla metro b, ho visto una ragazza molto carina, riccetta, occhi azzurri, jeans e t-shirt , semplice insomma, ma all'improvviso scorgo dai capelli degli enormi orecchini a clip tutti frastagliati di colore fluo e placcati in oro giallo! talmente pesanti che i lobi le erano arrivati ad una spalla.
Dapprima mi sono chiesta ma non le fanno male i lobi a questa? e poi l' interrogativo ma da quando sono tornati in auge gli orecchini a clip?
Pri tu che sei nel settore moda forse puoi illuminarmi ahahah
baciiii ^_^  

9.08.2011

L'AMERICA TI RESTA DENTRO


Buongiorno a tutti, ieri è stata una giornata strana, sono rientrata al lavoro solo lunedì ma ho come la sensazione di non essermene mai andata.
Lunedì mattina aprendo il portone ho avuto come un tuffo allo stomaco che mi ha provocato un gran senso di nausea, rifare per l'ennesima volta gli stessi gesti mi ha mandato fuori di testa.
Ma come dice segretaria ironica, è l'inizio di un nuovo anno, ed almeno fino a dicembre, dobbiamo cambiare rotta se non vogliamo naufragare, e così ho deciso di diventare un automa, e rispondere solo SI e NO senza aggiungere contorni o arricchimenti di ogni sorta, e subire passivamente gli squilibri settembrini di Troll e i suoi recupero credito, dopotutto si sa questo è il lavoro per cui sono stata assunta e questo faccio.
Bellissime intenzioni vero? peccato che, appena ho oltrepassato la soglia di uscita dell'ufficio e mi sono ritrovata per strada il mio pensiero è volato immediatamente a NYC, e alla incredibile voglia di lavorare che mi era venuta guardando i newyorkesi correre di qua e di la come matti per recarsi al lavoro, con le facce allegre e piene di entusiasmo, di quell'entusiasmo di chi sa che, se oggi produrrà molto e si distinguerà dagli altri, domani gli sarà riconosciuta una promozione ed un adeguamento dello stipendio,voglia che, appena ho varcato la porta del tugurio mi è subito passata.
Un' altra cosa strana che poi ho avvertito per strada e nei giorni che ormai sono trascorsi dal rientro da NYC è che mi manca, è incredibile, tanta gente aveva detto a mia sorella quando tornerai ne sentirai man mano la mancanza ed è così.. io no ci credevo ma è tutto vero.
Quando mi sono ritrovata a camminare nelle Ave e poi nelle street e poi ancora nelle ave, di NYC ero come in una bolla di sapone, non mi rendevo conto che ero davvero io a camminare li su quei marciapiedi e su quelle vie che da una vita sognavo di calpestare, ero come in trans e solo dopo tornata mi sono resa conto che io quella città l'ho vista, l'ho vissuta, l'ho respirata e mi è rimasta inesorabilmente dentro!
Ragazze se potete andateci, non vi deluderà!
Smack!

9.06.2011

SIGNORI E SIGNORE ECCO MICIA!

Ciao Ragazze, come promesso ecco la piccolina di casa "Micia" vi avevo detto che ero felicissima della sorpresa che mi aspettava a casa, ma non pensavo che dal momento in cui l'avrei vista sarei diventata pazza di lei *_*.
E' dolcissima e anche un po' monella, Chiara ci ha anche chattato un pomeriggio :)!
Lei da vera Lady si è presentata e le ha teso la zampetta, ahahah!
Sono matta lo so ma chi ama gli animali sa cosa si prova ad avere un cucciolino girare per casa!
Le ho comprato la trasportina ed un collare nero a pois fucsia con un campanellino nero ma dato che non si sentiva ne ho aggiunto un altro fucsia, così oltre ad essere suonerina è anche super fashion WoW!
Lasciarla è stato davvero triste :(((!!! ma i miei genitori mi aggiornano su tutto quello che fa ;).
Adesso metto un pò di foto così la potete ammirare nelle sue attività preferite :)!
Sonnellino dopo le marachelle

Nella borsa porta tutto di mia Sorella

Affacciata al balcone per farsi i fatti degli altri ;)

Aripisolino dopo mangiato

nel bidet per combattere il gran caldo :D è matta!!!!
Baciiiiii

9.05.2011

ECCOMI!!!!

Ciao a tutti, e bene si sono tornata, questi 15 giorni sono volati, però devo dire la verità mi siete mancati.
La prima settimana da giù mi sono collegata ma la connessione era lenta e perciò non sono riuscita a rispondere a tutti.
Anche da NYC mi sono collegata e ho visto che alcune di voi mi hanno scritto e mi ha fatto immensamente piacere.
Che dire, sono un po' giù, ma tanto ormai mi conoscete sono un'ottimista e quindi è già passato, è inutile dire che la civiltà degli USA mi manca tanto, sopratutto perchè da quando sono arrivata a Roma me ne sono successe di tutti i colori, tanto per dirvene una, Arrivo da Londra (città in cui abbiamo fatto lo scalo) alle 10.30 am, a Fiumicino aeroporto ore 11.00 am riusciamo a prendere le valigie (per fortuna sono arrivate) ore 13.30 ancora a Fiumicino ad aspettare l'autobus che mi avrebbe portato a casa, e pensare che ci vogliono solo 10 minuti, perchè?!?! perchè l'autista che entrava in straordinario, non pagato, ha deciso di sopprimere le corse e andarsene a casa e noi poveri ignari sotto il sole cocente ad aspettare l'autista delle 13.20, welcom to Rome... ore 14e40 finalmente a casetta.
Che posso dire, invece, sulla grande mela? 
Ragazzi una è meraviglia, davvero BELLA, non ha deluso le aspettative di una sognatrice come me, anzi se devo dirla tutta, l'avevo anche sottovalutata.
Come diceva uno studioso, la "santità" americana si fa sentire tutta, gli americani adorano l'america e per questo rispettano le città, i parchi, le metropolitane e la gente.
In una città come New York City, in cui la gente va a mille, trovano sempre il tempo per aiutarti, ci è capitato una volta di chiedere un'informazione ad una signora, che per distrazione non ci ha risposto subito, be, voi non potete capire quante volte ci ha chiesto scusa, perchè non si era accorta immediatamente di noi.. 
E nei negozi?!? la prima cosa che ti chiedevano, appena arrivata alle casse, era
E' stata una buona giornata?
la prima volta me lo sono fatta ripetere, sono rimasta sbalordita..
appena ti davano lo scontrino ti riempivano di grazie e poi 
Che tu possa passare una bella serata!
FANTASTICOOOOO!
Niente di quello che ho letto sulla grande mela è stata una esagerazione, anzi, è tutto vero e pensate che hanno anche un traghetto che porta i lavoratori da Staten Island a NYC gratis si chiama Staten Island Ferry, da cui si può ammirare Lady Liberty in tutto il suo splendore.
L'unica nota stonata è l'aria condizionata, un po' troppo alta per i miei gusti ovunque, nella metropolitana, c'è uno sbalzo termico che all'inizio ti sbalordisce, sulla banchina d'attesa ci sono 50 gradi e nei vagoni -50, però almeno non si sente alcuna puzza ahahahaha , scusate se è poco! ahahhaha!
Vabbè ragazzi vi lascio, altrimenti il post diventa troooooooooppo lungo ovviamente, vi continuerò a parlare di NYC e anche del NJ e di Buddy Valastro!
Mi siete mancati tanto, ma adesso corro a scrivere il papiè che mister Troll ha lasciato già sulla mia scrivania @_@° CE LA POSSO FARE!!!!!!!!
Smack