4.18.2011

AMANUENSI

Eccomi, questa foto esprime al  meglio il mio lavoro, ahahha in tantissime ore del giorno, come vi dicevo, il mio capo detta ed io scrivo al computer.. Ma venerdì colpo di scena Lui dettava ed io scrivevo... A MANO... La cosa bella era che, mentre dettava, una parte del mio cervello ascoltava il "dettato" e l'altra ha iniziato a farneticare.. la prima immagine che mi è saltata alla mente è stata di  me seduta ad un banco piccolissimo in II o III elementare, mentre ero intenta a scrivere in alto a destra P. 17 Aprile 1987/88, al centro DETTATO e la maestra cominciava a dettare... subito dopo mi sono tornate alla mente immagini di me 20 anni dopo in una scuola elementare di O. dove ero io la maestra (ovviamente precaria) e dicevo ai  "miei" alunni dai bambini scrivete O. 17 Aprile 2007.... E subito dopo mi sono resa conto che prima di tutto non ero più in grado di scrivere a penna, ( il polso mi faceva male da matti...) ma allo stesso tempo  ho pensato che quella situazione era assurda e mi sono chiesta: "che cavolo di vita sto conducendo???"
Una volta, nel 1940 fino agli anni 60, fare la segretaria era un ruolo di grande prestigio, mi ricordo di alcuni film in cui le segretarie erano venerate meglio dei capi stessi. Addirittura c'erano dei corsi per diventare segretarie.
Ma oggi, almeno nel mio caso, è un ruolo così avvilente, mi ritrovo con ques'uomo che ancora scrive a penna stilografica e che dopo mi porta il papiè sulla scrivania convinto che i suoi geroglifici siano comprensibili ( un giorno vi metto una foto e vi faccio vedere) e pretende che siano fatti alla velocità della luce... (si alleni a casa dottoressa, magari trascrivendo poesie... mia figlia scrive più velocemente al computer) e quando tu gli dici che metà del testo manca perchè non hai capito un accidenti di ciò che c'era scritto, va su tutte le furie guardandoti dall'alto al basso come se fossi una demente che non capisce niente...
Ma perchè non riesco a calarmi nei panni della perfetta segretaria capace di sorridere anche mentre porta il caffè ai titolari? (si vorrei essere capace di sorridere anche a quello con il cuscino stampato in faccia alla 11.30 di lunedì!!!!!!!!!!!!!!!)
PERCHè Non Sono Come LEI?
P.S. Forse, per riuscirci, dovrei vestirmi così e rispolverare la vecchia Olivetti elettronica di mio padre!!!
KISS!

4 commenti:

  1. ahahhaha NO arrenditi non ce la farai mai ad essere come le vecchie segretarie, non ce l'hai nel DNA i tuoi capi sono troppo arroganti!!! aahhahah

    RispondiElimina
  2. Lassa stà!! C'abbiamo provato a sorridere.... NU JE LA FAMOOOOOOOOOOOO >.<

    RispondiElimina
  3. Dici di NO??? non saremo mai come lei VERO??? e allora come si fa???
    P.S. NAMMA SCì ( tradotto ce ne dobbiamo andare)

    RispondiElimina
  4. sìììììììì namma scì e bast!!!!

    RispondiElimina