4.29.2011

E vissero per sempre felici e contenti

Chiamatemi Romanticona, ma io oggi tramite Cielo TV ho guardato il matrimonio del secolo, li ho trovati bellissimi e lei mi ha subito ricordato Grace Kelly che meraviglia!!!
Non crediate che la diretta non sia stata interrotta 300 volte dai capi e proprio mentre lei stava per scendere dall'auto è arrivato uno di loro che voleva in quel preciso istante sistemare la contabilità (credetemi non l'aveva mai fatto, secondo me ha sentito odore di bruciato...) grrrrrrrr lo stavamo per strozzare anche perchè non voleva che toccassimo niente lo dovevamo solo guardare mentre lui metteva tutto nei fogli trasparenti... Ditemi voi se sono normali!!!
Comunque niente ha potuto rovinare il momento del Si, (dato che sono un po' ignorantella in materia di religione anglosassone, non sapevo che appena entrati in chiesa avrebbero pronunciato le formule così all'improvviso...) è stato commovente io adoro le favole e questa lo è ed è anche a lieto fine! Kate e William convivono da quasi 10 anni per cui si conoscono bene e l'intesa fra loro era chiara  è stato davvero un bel matrimonio e che dire di più se non AUGURI Will e Kate!

4.28.2011

GRAZIE

2000 Visualizzazioni??? grazieeeeeee sono troppo emozionata, ho aperto questo blog per poter sfogare le mie frustrazioni e le mie gioie con il Web, dato che mi è stata negata la possibilità di farlo su Facebook!!!
GRAZIE A TUTTI E AL PROSSIMO POST
BACIIIIIIIIIIII

QUANDO TI SENTI BRIDGET JONES

Ragazze/i proprio ieri mentre rispondevo ad un  post di Federica Bosco, (ci chiedeva come avessimo passato la pasqua), mi sono resa conto di quanto in ognuna di noi si nasconde una Bridget Jones? In me di sicuro SI.
E' inutile dirvi quanto io adori sia tutti e due i film che i libri (ora grazie al marito di Chiara ho tutti e due i libri nuovi di zecca nella mia libreria, Grazie B!) e proprio perchè conosco bene sia l'uno che l'altro a volte mi sento protagonista di quelle scene aberranti che la vedono protagonista!
La prima sensazione, questo mese, l'ho avvertita quando il muratore mi ha dato buca due volte lasciandomi con il cratere nel pavimento ed il wc vagante! (ve la ricordate la scena del buco nel muro a casa  di Bridget vero???). 
La seconda volta (sempre questo mese), ieri mentre scrivevo a Federica, ho notato di aver scritto di aver passato la Pasqua a casa in santa pace senza parenti impiccioni ed ecco il flash, ho avuto un'illuminazione e mi sono vista in diverse scene come quella del natale a casa Jones!
Casa mia per le festività comandate è gremita di parenti o amici che sentono il bisogno di farti domande personali,anzi che dico personalissime!
Puntualmente a questi pranzi arriva una zia di mia madre che ti dice allora come mai non vi sposate? Ormai avete l'età, vi siete laureate, lavorate e che cosa aspettate? 
Ovviamente noi non rispondiamo e con il  solito sorriso di circostanza  ehhhhmmm si vedrà!! E così lei invece di demordere, con la sapienza di chi sa tutto, inizia con il sermone, prima rivolgendosi a mia sorella "EEEEEEEEEEEEEE vedi, a zia ,ormai hai un'età e quindi è necessario che tu inizi a guardarti intorno, uscire, frequentare posti pieni di gente, non puoi ancora fare la difficile, poi se magari un giorno tu volessi avere dei figli non ne verranno e poi che farai ti pentirai e poi inizierai a fare le cure......" (e giù i cataclismi.... l'apocalisse ahahahh) e io così inizio a defilarmi andandomene in cucina, credendo di essermela cavata... E invece NOOOOOOOOOO! arriva con incedere spedito e...... signorinella  anche per te ci sono due cosette che cosa credi... Ormai è tanto che stai con questo ragazzo e quando vi decidete? Andate verso la vecchiaia mica alla giovinezza ... se non vi decidete poi finisce che lui si stanca ti  molla e tu resti ZITELLA!!! ( allora si alza il coro mia madre e le sue sorelle , MEGLIO SOLE CHE MALE ACCOMPAGNATEEEEEEEEE) ahahahah cioèèèèèèèè " famose a capì" ZITELLA nel  ventunesimo secolo? Ti lascia lei, perchè finalmente decide di andarsene a casa sua a mangiare, ed arriva il fratello di mia madre, dunque mio zio diretto, allora ragazze, ormai il lavoro c'è, l'età c'è anche, quando vi decidete ad acquistare una casa, io all'età vostra ero già dirigente, e avevo anche messo su famiglia (peccato che erano gli anni 70... e non il 2011)..e noi eeeeeeeeee magariiiiiiiiiii e lui candidamente ma oggi si può tutto invece di pagare l'affitto pagate il mutuo che differenza c'è!!! CHE COSAAAAAAAA, gli vorrei rispondere con acidità Punto primo il lavoro che faccio mi fa schifo e quindi aspetto di trovarne un altro, anche in un'altra città, punto secondo FATTI GLI AFFARI TUOI!!!!!!!!!!! invece candidamente e con sorriso di circostanza eeeee ci stiamo pensando!!!
E ciliegina sulla torta arrivano le nonne (fino a dicembre c'era anche mio nonno adesso non c'è più :(((, lo adoravo!) eeeee bambine belle siete troooooppo magre dovete mangiare, non vi reggete in piedi ma che fate a Roma lo sciopero della fame??? L...aaaaaaaaaa ( nostra madre) metti più pasta alle bambine che devono nutrirsi!!!!!!!!!!!!!!!
All'inizio di tutto questo teatrino c'è stata la "scuola" di nostra madre, che alle 7.30 del mattino arriva con il caffè in camera nostra e dice ragazze mi raccomando (nemmeno avessimo 10 anni) appena arrivano state zitte, non tirate fuori alcun argomento, fate finta di niente e sopratutto non rispondete male, CI SIAMO CAPITE??? Ma io e mia sorella abbiamo 33 anni suonati, mica 3... quando si finisce di essere figlie? Tutti mi avevano detto che appena avessi lasciato casa e fossi andata a vivere da sola le cose sarebbero cambiate, ma sono 14 anni che vivo da sola e quando rientro a casa ho sempre 3/10anni @_@!
Dico una sola cosa BASTA LASCIATECI IN PACE!
KISS <3 <3

4.27.2011

OGGI CUCINO IO

Buongiorno a tutti oggi post culinario!
Dovete sapere che quando ero una studentessa io, mia sorella ed una delle ragazze  che condivideva con noi l'appartamento eravamo diventate cuoche provette. Ci destreggiavamo tra tempure, gnocchi fatti in casa e dolci! passavamo interi fine settimana a preparare manicaretti una volta abbiamo anche fatto i tarallini pugliesi ed il pane.... Da quando lavoro, però non ho più tempo di fare niente e, così, preparo pasti veloci, e dolci non ne faccio quasi più, ma un giorno ho assaggiato a casa di mia cugina dei biscotti,  fatti in casa, buonissimi con i corn flakes e così mi sono detta perchè no proviamo!
Ovviamente ho scaricato la ricetta su internet, (che dopo vi posterò, io l'ho un po' modificata) e mi sono messa all'opera giudicate voi questo è il risultato!( la foto l'ho fatta appena li ho sfornati).
Che soddisfazione, ragazze, devo farle più spesso queste cose, perchè mi ero dimenticata della sensazione che si prova a fare le cose con le tue mani ed ottenere dei bei risultati, è stato rilassante ma sopratutto divertente uscire dalla solita routine del sabato ( fare la spesa, fare le pulizie, stirare,fare le lavatrici.... e chi più ne ha più ne metta) e poi vi posso assicurare che sono buonissimi e velocissimi da fare!

Ricetta
2 uova intere
150 gr di zucchero
 150gr di burro 
(io di burro ne ho  messo solo 100 gr)
280 gr di farina
1 limone grattugiato





Procedimento

1.      impastate le uova con lo zucchero e il limone grattugiato;
2.     aggiungete il burro a pezzetti  (o l’olio di semi), insieme alla farina
3.      appena l’impasto è pronto mettete in un piattino i corn flakes,
4.      aiutandovi con le mani fate delle palline e passatele nei corn flakes;
5.      mettete i biscotti sulla teglia ricoperta con carta da forno;
6.      infornate per 10/15 minuti;


Bon appétit mes amis

4.26.2011

Agenzie interinali

Ogni giorno apro la mail e sono invasa di mail spazzatura  da parte di ogni agenzia interinale alla quale mi sono iscritta pensando, scioccamente di poter trovare lavoro.
La cosa bella è che queste agenzie pretendono, all'atto della registrazione, che tu specifichi la tua istruzione e le posizioni ricercate.. così ,io, meticolosamente, ho messo tre, quattro posizione che mi interessavano (sapendo già che Sociologa non mi avrebbe portato grandi risultati) , e ho aspettato e riaspettato che il telefono squillasse, che la mail prendesse fumo per le offerte che sarebbero arrivate!
Invece, tutte pubblicità, nonostante io avessi fleggato no Thanks, e offerte del tipo " java assistent..." " assistente amministrativa, categoria protetta cercasi" ecc.... su 100 una o due erano le posizioni da me ricercate alle quali ovviamente ho risposto ma nessuno mai mi ha ricontatta... A volte ho anche dubitato di aver messo il numero del cell. giusto e sono andata a ricontrollare ed era tutto Ok!
Poi un giorno parlo con una mia amica che mi dice Guarda che l'Agenzia ....( non metto il nome perchè non voglio farle pubblicità dato che la trovo pessima...) mi ha chiamata spesso nell'ultimo periodo ed io, che non potevo credere alle mie orecchie le ho detto " ma dai e per quali posizioni?"... e lei candidamente per i call center!!!! ORRORE!!! l'unico flag che non ho messo ( perchè ho già ampiamente dato) e mai metterò in vita mia! ma secondo voi mi affido a queste agenzie per cercare lavoro in un call center? Sono capacissima di farlo da sola...almeno credo @_@!!!
Ma queste agenzie non avrebbero dovuto migliorare la qualità della mia vita??
La vostra esperienza qual'è stata, invece???
Buona giornata ragazze/i e buon rientro!

4.22.2011

BUONA PASQUA

Ciao amici miei, anche se oggi sono a lavoro (e un pò mi rode, visto che non so a che ora esco), vi vorrei Augurare Buona Pasqua. Speriamo che da nord a sud ci sia un bel sole caldo che ci possa permettere la prima tintarella, io resterò ad O. e se la giornata lo concede me ne andrò al mare, ma un pò invidio i miei genitori che,come da tradizione,  passeranno la Pasquetta nella nostra bella casetta di campagna ad abbuffarsi di frittate, uova sode e pesce alla brace!!! E voi che fate di bello? Quali sono le vostre tradizioni?
UN BACIO ENORME RAGAZZE/I !!!

4.21.2011

IL COMPLEANNO DI ROMA

Oggi, secondo quanto dice la tradizione, è il compleanno di Roma e da quanto ho sentito per radio il Sindaco Alemanno si è addirittura scomodato di persona, e a bordo di uno scooter è andato dai vigili del centro, ovviamente, a portare le uova di pasqua... che carino! 
Io non sono di Roma, come ho già detto tante volte, e forse non dovrei muovere delle critiche alla città che mi ospita da 14 anni e che mi da anche un lavoro, ma io proprio non ci riesco a stare zitta! Secondo il mio modesto parere Roma è la città più bella del mondo, di posti all'estero ne ho visti un bel po' ma nessuno ha la magia di Roma, di notte, di giorno è sempre bellissima, peccato che l'hanno resa una "Carta Sporca" (cit. Pino Daniele) vecchia e non funzionante! Una città meravigliosa come Roma non può permettersi di avere una metropolitana (sopratutto la B) disastrata vecchia e puzzolente e tra un treno e l'altro diventi vecchia e con i capelli bianchi; non può avere un quartiere come Trastevere e tenerlo nel completo degrado, strade a cui manca una fila di sanpietrini, o angoli pieni di immondizia, e sopratutto non avere collegamenti notturni, se non degli autobus su cui sali a mezzanotte e ti dice bene se torni a casa alla 4 di mattina (parlo per esperienza personale @_@). 
Per non parlare della Stazione Termini, i turisti la mattina rimangono sbalorditi per il caos che c'è, reso ancora più grande dai lavori in corso: pezzi di gradini mancanti sostituiti da basi di ferro, tubi che ciondolano dal soffitto, ed una tremenda puzza di ferro tagliato e di vernice...( ci farà bene respirare tutte quelle polveri sottili?).
Vorrei solo lanciare un appello al signor sindaco, Egr.sig. Alemanno invece di portare le uova di pasqua perchè per una settimana di fila non viene con me la mattina alle 7.30 da Ostia a Roma su tutte e tre le metro?
Detto questo aggiungo AUGURI ROMA E SPERIAMO CHE TU POSSA TROVARE CHI TI SAPPIA RIVALUTARE PER QUELLA CHE SEI: LA CITTA' PIU' BELLA DEL MONDO.

4.20.2011

LAVORO E CASE DI PRODUZIONE

Mettete due segretarie esaurite ed inacidite dai loro capi, aggiungete uno studio sito in un palazzo in cui c'è una delle case di produzione di format più famose al Mondo, aggiungete i provini un giorno si e uno no e mescolate tutto insieme e che cosa ne viene fuori??? Una miscela altamente Esplosiva !!!!!!!!!!
Ieri però si è toccato il massimo, i provini dei Bambini che venivano intervistati da un demente con un microfono altissimo che chiedeva loro di cantare o di presentarsi!
Vi starete domandando come faccio a saperlo??? le stanze che usano non sono insonorizzate e perciò il pavimento sotto i nostri piedi tremava ad ogni nota urlata dalle "ugole d'oro"!!!
La cosa tremenda è che sono andati avanti per tutto il pomeriggio e noi, ovviamente, come tutti gli anni, con l'avvicinarsi delle feste avevamo un atto in scadenza (non si sa perchè  questi caXXi di atti  scadono sempre o il 23 dicembre, o il venerdì santo... e così via!!! ), e così dentro la segreteria c'era la rottura del capo che chiamava ogni due minuti per sapere se avevamo finito di trascrivere l'atto, in modo da  poterlo correggere per la milionesima volta, aggiungendo un sinonimo alla parola appena trascritta,  e sotto la segreteria, il pavimento tremava grazie alle nostre ugole d'oro, credetemi pensavamo di poter impazzire, abbiamo dapprima iniziato a sbraitare come matte e poi a dare calci al pavimento sperando che finissero" Ma ovviamente potrà mai, un colosso di questo genere, dare retta  a due segretarie??? Ovviamente no e così ci siamo sorbite le ugole d'oro e i capi (con aggiunta di una collaboratrice che sarà venuta da me almeno 10 volte con la ricevuta di una raccomandata sua personale a chiedere a me cosa doveva farci e come poteva rispedirla e alla fine... la spedisci tu?? Ovviamente ACIDA le ho detto URLANDO NOOOOOOOOOOOO!)! E poi ci chiedono anche perchè siamo così acide....., volete spiegarglielo VOI?
Un bacio a Tutti

4.19.2011

PRIVACY

Ragazzi vorrei affrontare con voi un argomento mooolto scottante vista la situazione italiana degli ultimi mesi il diritto alla privacy (tranquilli niente Ruby o Berlusconi.. soltanto un argomento simile ma visto dal mio punto di vista).
La situazione é questa, quanti di voi si sono trovati in un vagone pieno di gente intenta a leggere, a fare le parole crociate, l'uncinetto, ecc… ed improvvisamente sentite a tutto volume lady gaga che canta don't call my name, don't call my name Aleandro... e subito dopo sentite un Aò(tipica risposta romana al posto di pronto) e poi un esplosione di risate e subito dopo candidamente sentite pronunciare “no, no, mo te l'ho racconto dall'inizio:  allora io ieri sera me so collegata no, e ho trovato a’ richiesta d'amicizia de’ sooo tipo che me chiedeva se volevamo uscì e così na’ cosa tira l'artra m'ha cominciato a dì come sei vestita e che cccia addosso mò....”(tutto questo mentre con lo sventurato di fronte a noi ci scambiamo occhiate di disappunto sperando che, o abbassi la voce, o capisca che non é quello il momento) la telefonata continua e tutti noi veniamo a conoscenza che lei ed il tipo si sono dati appuntamento all'Eur per il venerdì successivo!
Altro giorno altro telefono che squilla (noi amanti della privacy ci guardiamo atterriti) questa volta é uno squillo classico ( pensiamo ok siamo salvi.. ma de ché) questa volta siamo immersi in una piena crisi familiare in cui lei non sopporta più l'onnipresente suocera e per questo motivo si é rivolta all'avvocato (sarò una provinciale e paesana dentro ma ho notato come in questa città la gente si rivolga all'avvocato con una facilità disarmante) la mamma di lei cerca di persuaderla cercando di farle capire che sarebbe meglio parlarne (tutto questo l’ho dedotto ascoltando le risposte...  " a ma ncia faccio più t'ho giuro...è ncontinuo " e via discorrendo);  questi sono solo alcuni esempi di quello che si sente nei treni.
Una volta mi é capitato di sentire una conversazione di una ragazza che stava tornando a casa dei suoi, raccontare alla madre quanto era stato eccitante il primo giorno di lavoro e quanto il suo capo fosse contento di lei ( non poteva aspettare di arrivare a casa?), e anche due futuri sposi che litigavano (al telefono ovviamente) per trovare il posto più consono per la lavatrice e così via...
A questo punto mi chiedo che cosa ci spinge a parlare al telefono in un posto gremito di gente, dei fatti nostri più intimi? davvero siamo tutt’uno con il cellulare da non riuscire più a distinguere i posti giusti? E sopratutto mi chiedo perché mai la signora che fa l'uncinetto, la ragazza che studia dopo una lezione all'università, noi che leggiamo il nostro libro per avere un' ora di evasione, dobbiamo venire a conoscenza dei fatti vostri?
A voi l'ardua sentenza!
P.S. Quando capitano di fronte a me o affianco gli lancio delle occhiatacce per far capire loro che mi stanno dando fastidio! (alcune di loro hanno borbottato ad alta voce " se vuole leggere in santa pace lo facesse a casa sua!... incredibile!!!!!!!!!) 

4.18.2011

AMANUENSI

Eccomi, questa foto esprime al  meglio il mio lavoro, ahahha in tantissime ore del giorno, come vi dicevo, il mio capo detta ed io scrivo al computer.. Ma venerdì colpo di scena Lui dettava ed io scrivevo... A MANO... La cosa bella era che, mentre dettava, una parte del mio cervello ascoltava il "dettato" e l'altra ha iniziato a farneticare.. la prima immagine che mi è saltata alla mente è stata di  me seduta ad un banco piccolissimo in II o III elementare, mentre ero intenta a scrivere in alto a destra P. 17 Aprile 1987/88, al centro DETTATO e la maestra cominciava a dettare... subito dopo mi sono tornate alla mente immagini di me 20 anni dopo in una scuola elementare di O. dove ero io la maestra (ovviamente precaria) e dicevo ai  "miei" alunni dai bambini scrivete O. 17 Aprile 2007.... E subito dopo mi sono resa conto che prima di tutto non ero più in grado di scrivere a penna, ( il polso mi faceva male da matti...) ma allo stesso tempo  ho pensato che quella situazione era assurda e mi sono chiesta: "che cavolo di vita sto conducendo???"
Una volta, nel 1940 fino agli anni 60, fare la segretaria era un ruolo di grande prestigio, mi ricordo di alcuni film in cui le segretarie erano venerate meglio dei capi stessi. Addirittura c'erano dei corsi per diventare segretarie.
Ma oggi, almeno nel mio caso, è un ruolo così avvilente, mi ritrovo con ques'uomo che ancora scrive a penna stilografica e che dopo mi porta il papiè sulla scrivania convinto che i suoi geroglifici siano comprensibili ( un giorno vi metto una foto e vi faccio vedere) e pretende che siano fatti alla velocità della luce... (si alleni a casa dottoressa, magari trascrivendo poesie... mia figlia scrive più velocemente al computer) e quando tu gli dici che metà del testo manca perchè non hai capito un accidenti di ciò che c'era scritto, va su tutte le furie guardandoti dall'alto al basso come se fossi una demente che non capisce niente...
Ma perchè non riesco a calarmi nei panni della perfetta segretaria capace di sorridere anche mentre porta il caffè ai titolari? (si vorrei essere capace di sorridere anche a quello con il cuscino stampato in faccia alla 11.30 di lunedì!!!!!!!!!!!!!!!)
PERCHè Non Sono Come LEI?
P.S. Forse, per riuscirci, dovrei vestirmi così e rispolverare la vecchia Olivetti elettronica di mio padre!!!
KISS!

4.15.2011

FREDDO

Ma che pizza ragazzi, sono tornati i pinguini!!! ed io che mi ero già illusa che fosse estate... anche perchè una mia amica è gia nera (A VALENTì) ahahha. Io non amo particolarmente l'inverno, perchè è sempre buio, esco di casa per andare al lavoro che è buio e rientro che è buio, si muore di freddo e piove in continuazione.
Io amo l'estate piena di luce di colore e calore, esco di casa che è giorno e rientro che è giorno wow.. sembra che il tempo  sia infinito e sembra che tu possa fare tante cose ( è un illusione ma almeno c'è speranza), le strade sono popolate di gente e tu torni a casa un po' più allegra.
In questi giorni di scampoli di primavera/estate è stato bellissimo vedere per strada mamme e bambini al parco giochi vicino casa mia, signore anziane che uscivano con le amiche per prendere un gelato. Ma da ieri nuovamente il deserto.
 Ieri sera, infatti, mi sembrava di essere tornata indietro di due mesi, sul marciapiede c'erano solo 3 bangladesi, avvolti nelle sciarpe che mettevano sul furgone la bancarella, smontata,  e poi c'ero  io sotto una pioggia torrenziale che cercavo di tenere a bada l'ombrello che puntuale si rigirava ad ogni folata di vento!!!
Questa mattina mi alzo sperando in uno spicchio di sole ed invece più freddo e più nero di ieri... UFFA VOGLIO L'Estate I_I!
Smack!!

4.14.2011

OMINIDI

Ok, da quando " frequento" i mezzi pubblici assiduamente sono arrivata a questa conclusione, gli ominidi esistono ancora!!!
Io li dividerei in 6 categorie (per essere buona):



1) il cavernicolo,è colui che non ha ancora capito che siamo nel 2011 e l'acqua scorre pulita e libera dai rubinetti della propria abitazione, ed il sapone costa poco più di un euro e, così, per non fare troppi Km per andare a prendere l'acqua al ruscello, non si lava pensando che in fondo lui non puzza!
2) l'omo erectus, una specie un pochino più evoluta, che si fa la doccia la sera così l'indomani si può alzare un po' più tardi e  non lavarsi, peccato che la stessa regola la faccia valere per i denti ed il viso (non vi dico cosa si vede intorno agli occhi... o mio dio vomito)!
3) l'omo sapiens, questa specie si lava, usa ettolitri di profumo,ma poi rindossa gli abiti del giorno prima, tanto era sudore pulito, ... ma il secondo giorno diventa cipolla peròòòò!!
4) l'omo igienista, che per paura delle malattie (anche tropicali vista la multietnicità presente sui vagoni) mangia quintali di aglio (che io aborro, essendo anche allergica) da far morire dracula fino al ceppo della stirpe!
5) L'omo orango, che 4 fermate prima della sua comincia ad incamminarsi verso l'uscita appeso " agli appositi sostegni" passando da un braccio all'altro proprio come si fa sui rami ,e non solo passa sui tuoi capelli rovinandoli,ma rischi anche di beccarti una gomitata, ma il momento clou  lo raggiunge all'uscita,quando l'intero corpo è fuori ma il braccio è saldamente ancorato "all'apposito sostegno"
6) In fine ci siamo noi  poveri mediocri, che abbiamo creduto nell'evoluzione darwiniana e che ci siamo adattati pedissequamente alla modernità, credendo che la nostra libertà finiva lì dove cominciava quella degli altri! ed invece continueremo ad inzuppare le nostre pashmina dentro al profumo per cercare di sopravvivere, e, sperando che scendano alla prossima Fermata!
Oh Mon Dieu

4.13.2011

ALLERGIA CHE STRAZIO

Arriva la primavera e puntualmente la mia allergia peggiora a vista d'occhio, oggi poi particolarmente visto che qui a Roma c'è una tempesta di vento e anche chi non è allergico starnutisce!
Ho scoperto cose interessanti vagando su internet, uno su tutti è quello di evitare è il pomodoro perchè rilascia la istamina che è una delle sostanze fondamentali tra quelle responsabili dei sintomi allergici.
Ma la cosa sconvolgente è che io vivo per i pomodori... li AMO, in insalata, sulle friselle, sul pane (in estate al mio paese si usa mangiare  pane e pomodoro, voi non potete capire che sapore slurp) e adesso come si fa??? Io  faccio così d'inverno cerco di approfittarne  per mangiarli più volte in una settimana, mentre tra la primavera e l'estate,periodo in cui aumentano le allergie, ahimè, cerco di mangiarli una/due volte alla settimana!!!! Che tristess... 
Altre regole da seguire sono: 
Dormire almeno 8 ore per notte;
Alimentarsi tre volte al giorno;
Riposare o "staccare" dal lavoro almeno un quarto d’ora quando ci si sente stanchi;
Fare un’attività fisica settimanale, non agonistica;
Ricavare tempo libero da dedicare a se stessi;
Imparare a non combattere con le proprie emozioni e a gestirle con serenità nel rapporto con gli altri (è ormai a tutti noto che emozioni a lungo trattenute, stress psichici e fisici, vita sregolata... sono fattori che disarmonizzano il sistema immunitario e aggravano le allergie.( dal sito my best life)

Come se fosse facile seguire queste regole....ahahah l'unica cosa che riesco a fare è dormire 8 ore, fare attività fisica e alimentarmi 5 volte al giorno... Basteranno 3 regole su  6??? dopotutto siamo al 50% @_@!!!
 Chi di voi riesce in questa impresa ha tutta la mia stima.
Buona Allergia a TUTTIIIII ECHHHHHuuuuuuuuuuuuu

4.12.2011

LA MIA CARA E VECCHIA RADIO



Ragazzi ieri sera mentre ero sul treno smanettando con il cell. ho scoperto di avere la funzione radio ( l'ho comprato da poco per metterci la schedina wind,è un cell. senza pretese, ed io odio leggere le istruzioni...) che in più registra le canzoni e Sbam mi si è subito accesa la lampadina dei ricordi..
Protagonista principale è la Radio.
Coprotagoniste io, mia sorella e le mie amiche in età adolescenziale @_@!

Eccola,la protagonista, solo che la nostra aveva il mangianastri, quante giornate abbiamo passato insieme.. gli anni migliori sono stati quelli delle scuole medie quelli in cui impazzivi per le canzoni sdolcinate, iper romantiche e quasi ad un passo dal suicidio ( zarrillo, pausini, neck, brian adamas, baglioni ecc...); quelli in cui chiamavi l'amica per dire ho comprato la cassetta da 90 ( c'era anche da 60, fortemente caldeggiata da mio padre perchè si rovinava di meno , ma noi imperterrite 90 90 90 e ci si rovinava puntualmente ahahah) e oggi chiamo in radio chiedo la canzone e  poi la registro!!! AhAH che ridere se ci ripenso, nel nostro paese in quegli anni c'era la "famosissima" Radio Laser, una radio alla buona molto casereccia (oggi ,Radio Laser, è stata rinnovata ed è una signora radio con gr, meteo, notizie sul traffico ecc... curata dal bravissimo Antonio Rondidone) ahahah condotta dal mitico Giorgio e MarioS ogni giorno io e mia sorella ci sintonizzavamo su Radio Laser e poi facevamo chiamare la nostra amica Nunzia per farci dedicare la canzone in modo tale che poi la potessimo registrare... non vi dico che qualità ahahahh il suono spesso veniva disturbato da un improvviso calo di ricezione, o puntualmente veniva interrotto da stacchetti pubblicitari ma noi imperterrite continuavamo a registrare e magari anche a riunire i pezzi ( a noi i Mixer Audio ci facevano un baffo @_@) ahahah !) .Quanti pomeriggi passati ad ascoltare le dediche che facevamo a quel ragazzo che ci piaceva registrando le parole esatte dello "speaker" che diceva " Da ANONIME, A.... SEI BELLISSIMOOOOO" ahahahah mio dio che demenza ahahah (comunque alzi la mano chi almeno una volta non l'ha fatta questa cosa).
C'erano i momenti in cui a furia di mandare avanti e dietro il nastro si inceppava nei meccanismi ( lo facevamo sopratutto per scrivere i testi e a volte alcune parole sfuggivano e così mandavamo indietro... Non Esisteva tutto Testi,  dovevamo aspettare Cioè in edicola per avere il testo del singolo del momento..)  e così lo tiravamo fuori e con l'aiuto di un'amica-sorella, infilavamo la bic nel cerchietto e lo arrotolavamo facendo attenzione che non si rigirasse su se  stesso in modo da compromettere la "qualità " del suono. Che ricordi bellissimi ragazzi!
A volte penso a quanto eravamo tecnologiche anche senza you tube itunes e tutti i programmi per scaricare e mi chiedo come mai oggi giorno non possiamo più fare a meno della tecnologia? 
Ma questa è un'altra storia... 

ESAURIMENTO

O mio dio ragazzi che giorni pesantissimi, e pensare che io ho sempre odiato i numeri e la contabilità in generale non ci ho mai saputo fare, almeno fino a 4 anni fa quando sono entrata in questo studio (che ormai conoscete tutti).
All'inizio si occupava della contabilità la segretaria                 "anziana" (Francesca laureata in giurisprudenza) , ma poi  ha pensato di andare via e di dedicarsi alla carriera d'avvocato, ( ha fatto benissimo visti i risultati, BRAVAAAA) e così, proprio come vuole la tradizione è toccato a me! Io stavo così bene nel mio ruolo da seconda, mi toccavano ruoli marginali come andare alla posta, pagare le bollette, andare al supermercato a fare la spesa per lo studio, fare una montagna di fotocopie ed andare dal commercialista ecc... E poi un giorno apocalisse, Francesca è andata via e a me è toccato fare tutto,  perchè non ha più ripreso un'altra segretaria, (Chiara ha un altro capo) e quindi oltre il mio ruolo di "nicchia" ho dovuto rilevare con mia grande amarezza anche il ruolo della prima assistente TRAGEDIAAAAAAAA !!!
1) Pagare le sue tasse on-line;
2) Pagare i fornitori on-line;
3) Tenere la contabilità;
4) Mandare e-mail di ogni genere,
5) ECC.....
Il Tutto sotto il Suo sguardo, seduta alla sua scrivania e usando il suo P.C.
Avrei voluto scappare a gambe levate, ma mi sono rimboccata le maniche e sono andata avanti... ma oggi non ne posso più sono stanca morta, abbiamo dovuto tirare giù fatture dal 2003 ad oggi per dei controlli, credo di poter morire!!! Sogno i  numeri anche di notte ed il bello è che le cose oltre a vederle io ed il commercialista le deve vedere OVVIAMENTE LUI!!!! e ci fa perdere tantissimo tempo e quando un bagliore illumina la rotella arrugginita della matematica del mio cervello arriva Lui a farmi confusione @_@! Aiutatemi Vi prego liberatemi da queste giornate d'inferno, pagate anche una ciofeca, i miei straordinari, infatti non vengono pagati!!!!!!
Help!!!! firmate per liberare la povera Marianna, affinchè ella possa rivedere la luce

4.07.2011

TRE RAGAZZE DA TIFFANY

Ok ragazze, questa ve la devo proprio raccontare, la prima volta che sono entrata da Tiffany!
Un evento speciale, che riguardava mia sorella, richiede un regalo speciale,ma che fare? E così, pensa e ripensa,decido (con la collaborazione del mio Boyfriend: " Fai Te poi ti ridò i soldi") di regalarle l'anello a forma di cuore di Tiffany in pendant con il bracciale che ci aveva regalato nostro zio per Natale ( l'ammetto è l'unico paperon de' paperoni della famiglia di mia madre ed ogni tanto fa dei regali very good) .
Il lunedì mattina arrivo in ufficio gasatissima e appena arriva Chiara le dico : " Che per caso ti andrebbe di accompagnarmi da Tiffany domani in pausa pranzo?" la risposta, secondo voi quale è stata??? " SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII" hanno tremato i muri e pensate che Chiara bisbiglia ,non parla, ahahaahha (bella Lei)! durante il giorno sentiamo un'altra amica, Serena, che lavora, come segretaria, a Piazza di Spagna in uno Studio Legale( lo so sono monotona anche nelle conoscenze, che dobbiamo fare, si vede che ci mettono tutte insieme come specie protette in via di estinzione)  e anche lei appena sente pronunciare Tiffany urla SIIIIIIIIIIIIIIIIIII!
Martedì mattina ore 9.00 in ufficio io e Chiara tirate a lucido, nemmeno se dovessimo andare al teatro,  chiamiamo Serena e ci diamo appuntamento all'una e quindici davanti alla Scala di Piazza di Spagna per poi andare insieme a Via Del Babuino, luogo in cui si trova Tiffany.
La mattina scorre noiosa, come al solito, ma questa volta siamo meno acide e più disponibili con i nostri capi..(secondo me ancora si staranno chiedendo come mai quel giorno fossimo così cortesi ^_^), all'una scatta l'ora X, ultima controllata a trucco e parrucco e via alla metro. Arrivate a destinazione troviamo già Serena che ci aspetta impaziente sotto la scala gremita di turisti, e,sbrigati i saluti di rito, ci avviamo eccitate più che mai.
Dopo pochi passi eccoci arrivate e li davanti a noi si erge il "tempio" dei nostri sogni , ci sentivamo  tutte e tre Audrey in "Colazione da Tiffany", solo che questa volta eravamo le acquirenti.
A dirigere la brigata c'ero io con la mia solita faccia da C****, Serena dietro che mi da manforte seguite da Chiara, la più timida, spingo la porta e ci guardiamo negli occhi, lucidi per l'eccitazione, posiamo i piedi sulla moquette più bianca e più soffice che avessimo mai calpestato in vita nostra, di fronte alla porta c'era un piccolo ascensore  e tutto intorno teche che contenevano diamanti incastonati nel platino, piatti di finissima porcellana, coppe e cornici d'argento... improvvisamente sentiamo una voce alla nostra sinistra che ci dice " Ragazze per l'argento è su al primo piano" (O_O come faceva a sapere che potevamo permetterci solo l'argento??? è magaaaaaaaaaaaa) subito noi, come il coro dell'antoniano ci giriamo di scatto e """AAAAAAAA GRAAAAAAAAAAZIEEE" sfoderando un immenso sorriso (che ridere se ci penso ahahahahah) .
Prendiamo l'ascensore e mentre saliamo su scoppiamo a ridere per il coretto di pochi minuti prima, si apre l'ascensore eeeee WOW nuovamente la moquette sofficissima e teche ovunque, con gli occhi sgranati vediamo dal vivo il sonaglino che Charlotte di Sex And The City, aveva acquistato quando pensava di essere incinta, e poi introno a noi ciondoli, ninnoli, bracciali, diamanti (questa volta montati su oro bianco.... banaleeeeeeee ahahha) e poi ci giriamo e ORRORE c'era una fila interminabile per l'oggettistica d'argento (ma non c'è la crisi??? come fa tutta questa gente a permettersi queste cose costosissime?) e noi avevamo pochissimo tempo alle 15.00 dovevamo tornare in Ufficio :(, ma come dire, eravamo da Tiffany e, li dentro, tutto viene gestito con estrema professionalità e calma, infatti dopo pochi minuti è arrivato un "esercito di commesse" con i capelli raccolti in un magnifico chignon, tailleur blu con top in seta avorio, arrivavano a passo spedito munite della loro "vaschettina "di legno bordata da moquette color verde Tiffany, con i guanti bianchi alle mani ed un sorriso smagliante.
ECCO finalmente toccava  a noi.
Subito chiediamo alla comessa se ci fa vedere degli anelli che facessero pendant con il bracciale a forma di cuore, senza dire che avevamo già la foto dell'anello scaricata dal sito nella borsa : D, (ci siamo vergognate) la commessa tira fuori 3/4 anelli dagli astucci e li adagia sulla "vaschettina" e noi " WOOOW CHE BEEEEEEEELLIIIII" e io " LOOOOOOOO POOOSSSO PROVAAAREEEE? e la commessa "prego se ha la stessa misura di sua sorella lo provi" e così prendo quel magnifico cuoricino e lo metto al dito perfetto, bellissimo mi  brillavano gli occhi, mi giro verso Chiara e le dico " provalo, tanto tu hai la stessa misura" lo tolgo e Chiara a mo di fulmine si infila l'anello e lo gira e lo rigira nella luce ovattata di Tiffany, all'improvviso sentiamo la voce di Serena che dice scusate anche io ho la stessa vostra misura fatelo provare anche a me quando mi ricapita ahahahah( la commessa ci guardava e sorrideva, ma secondo me ci ha scambiate per matte).
Ci togliamo l'anello e lo consegnamo alla commessa che sempre con i guanti super bianchi lo prende e lo pulisce con cura, lo infila in un sacchetto e lo adagia nella scatolina e lo chiude facendo un fiocco perfetto! ( ma secondo voi, fanno fare alle commesse un corso per i fiocchi delle scatole? perchè se voi li vedeste sono tutti uguali e perfetti le orecchie del fiocco sono perfettamente simmetriche.. incredibile O_o).
Al momento di pagare  però vedo, in una teca, la paperella più bella che avessi mai visto la commessa allora mi guarda e fa " Gliela faccio vedere se vuole" ed io " Noooo non si preoccupi" e lei " insisto la prenda" E fu amore a prima vista... peccato per il prezzo!!! le dico " Bellissimaaa, appena prendo la 14esima vengo a comprarla"! ahahaha Lei mi guarda e dice " Addirittura la 14esima non è poi così cara su si faccia un regalo..." EEEE io ma non posso ora devo scappare al lavoro ahaha ma tornoooo -_-!!!

Questa è la nostra magica avventura da Tiffany e io sono contenta di aver reso Felicissima mia sorella, ma sopratutto di esserci andata con le persone giuste che hanno saputo condividere con me la gioia di un'emozione futile!
Merci !
P.S. La paperella l'ho trovata sotto l'albero me l'ha regalata il mio magico boyfriend <3 *_*

4.06.2011

Un saluto veloce

Oggi e domani sarò sepolta da fatture archiviate secoli faaaaaaaaaa e da trascrizione di geroglifici per Convegni... ma come diceva Emily nel diavolo veste prada
IO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVOROIO AMO IL MIO LAVORO!
AIUTOOOOOOOOO!

4.05.2011

COME CI SCOPRE L'ESTATE?


ECCOLO QUI! L'argomento che ci attanaglia tutti gli anni appena spunta uno spicchio di sole e la TV impazza con le pubblicità di Yogurt Sgonfianti, di Formaggi Ligth, di creme miracolose che agiscono di notte, di giorno, per 24H, anche sotto la doccia @_@ e di modelle bellissime che corrono felici e magrissime sulla spiaggia! Ma a noi povere mortali come ci " Scopre" l'Estate???
Alzi la mano chi ha fatto esercizio fisico tutto l'anno senza sgarrare mai una volta! ( Io Si sempre tutte le sere a casa pratico lo Yoga o  bootcamp.. ma io sono una secchiona in questo solo in questo però);
Alzi la mano chi di noi a tavola non si è abbandonata al sapore delizioso della Nutella, o ha mangiato qualche biscottino di troppo, ( io mano giù, pecco ogni giorno con i biscottini a merenda, sono vitasnella peròòòò ahahah O_o.. la nutella ... un paio di cucchiani una tantum);
Alzi la mano chi è stata costante nell'applicazione della Somatoline Night, ( mano giù :( l'ho messa una volta sola quest'anno :(((( );
Alzi la mano chi, stringendosi la coscia , ha notato la MALEDETTA CELLULITE imperversare.... ( Eccomi  mano alzata!!!).
Allora come facciamo? Ma certo compriamo riviste su riviste che ci danno la famosa dieta dell'ananas, del melone, la dieta a zone e chi più ne ha più ne metta!
Tantissime persone che conoscono fanno queste cavolate per ottenere Zero risultati!
E' completamente inutile stressarsi ragazze, dimentichiamoci le modelle che corrono con i pattini sull'acqua in costume rosso lampone, dimentichiamoci della ragazza che salta leggera per aria perchè ha mangiato quegli schifosissimi pallini di finta mozzarella... Noi siamo persone che lavorano 8 ore al giorno, e se il lavoro è lontano da casa sono fuori 13 ore, rientrano  la sera tra le 20 e le 21 e... come dicono i miei amici romani , é grasso che cola se riescono a mettere in croce due esercizi mentre pensano alla cena, alle robe da stirare, a quelle da stendere perchè hanno messo a fare la lavatrice prima di iniziare la ginnastica!
Perciò ragazze, pensiamo positivo l'estate ci scoprirà in forma, perchè siamo in forma dentro la testa! Ovvio se possiamo fare un pò di attenzione facciamola e cerchiamo di aiutarci con delle tisane come il Finocchio, la Malva, il Rusco che aiutano la circolazione e rendono la pelle bella, anche se con qualche buchino!
Allora tutte insieme gridiamo EVVIVA L'Estate

4.04.2011

MAKE UP

Oggi vi parlo della mia più grande passione, dopo le chiacchiere, ovvio, iiiii, il MAKE UP!
Come dicevo ad Ilaria (una ragazza che ha un Blog molto bello http://ilaria82.wordpress.com che non ha bisogno di presentazioni perchè sta avendo un grande successo! anzi sono contenta che lei bazzichi per il mio neonato!!), io adoro tutto ciò che ha a che fare con i colori quindi spazio dal dipingere le pareti, al mak up! Quest'ultimo, però è la mia passione eterna, pensate che avevo solo 5 anni la prima volta che mi arrampicai sul mobiletto del bagno per rubare una meravigliosa palette di mia madre per DIPINGERE, letteralmente, il mio viso e quello di mia sorella ahahahha quando mia madre si accorse che eravamo in bagno da sole entrò trafelata ma il danno era fatto avevamo gli ombretti ovunque fino alla canottiera e mutandine, che ridere ragazze ( mia madre un pò meno) ahhahah! Oggi sono cresciuta e la passione continua, per fortuna ora so come si usano rossetti e fondotinta e so benissimo che il Fucsia non è proprio un colore che mi dona ...,ahahhaha magia dei colori quando si è bambine e tuoi occhi vedono tutto rosaaaa o fucsiaaaaa! Ci sono milioni e milioni di marche per il make up ma quello che io mi sento di consigliare a tutte voi oggi, sopratutto per la qualità/prezzo è sicuramente la ESSENCE.
 Io la uso da anni, pensate che il primo fondotinta lo comprai a Francoforte, quando ancora qui nemmeno si conosceva questa marca, ma ora grazie alle Guresse come Clio Zammatteo, Gliuliana ecc.., per fortuna è arrivata anche in Italia e la trovate sia nelle Ovviesse, sia, come ha scoperto la mia amichetta nonché collega,  alla Coin!!!, ( ovviamente parlo di ROMA, per tutto il resto di Italia vi consiglio di guardare qui http://www.essence.eu/it/home potete anche scrivere a loro, vi rispondono immediatamente mandandovi la lista completa dei punti vendita), ovviamente ci siamo andate e abbiamo fatto razzia dei prodotti che erano rimasti, e già perchè il problema di questi prodotti è che costano molto poco, sono ottimi e quindi vanno a ruba.
Io, avendo una pelle sensibile e haimè ,da quando vivo in città, tendente al punto nero maledetto, utilizzo la loro linea "pure" e credetemi ragazze da quando la uso, ho una pelle visibilmente più bella e con quasi 0 punti neri ( Un brufolazzo ogni tanto mi esce comunque, per lo stress, ma ... questa è un'altra storia). Allora il consiglio di oggi è prima di tutto truccatevi sempre con gusto senza esagerare con i prodotti, non fate l'errore di mettere il fondotinta più scuro della vostra pelle per sembrare abbronzate, sembrereste solo ridicole, non disegnatevi il contorno labbra al di fuori del vostro contorno naturale, e siate sempre giudiziose con i colori dei fard! Detto questo, aggiungo solo correte da ESSENCE cosa aspettate??? Noi l'abbiamo Fatto e siamo soddisfatte!
P.S. e se sono riuscita a convincere Chiara, che odiava il trucco, scommettiamo che ci riesco anche con Voi?

4.01.2011

ANNUNCI E COLLOQUIO DI LAVORO!

Ok argomento delicato, quanti di noi tutti i giorni consultano il proprio job alert? Immagino che siamo milioni e a quanti di noi capita di restare con la bocca aperta per le assurdità richieste per ottenere un semplicissimo posto da segretaria???
Questo è quello che succede a me ogni giorno, anche se sono laureata in Sociologia della Comunicazione il mio job alert è posizionato su  4 ricerche amministrazione, segreteria, assistente di redazione e sociologia. Inutile dire che mi arriva di tutto, da Sap Support a java support ecc.. ( MA CHI TE L?HA CHIESTOOOO), ma scartando questi annunci inutili, arrivo ai miei 49 annunci per segreteria mi fiondo subito a guardare, i primi 47 serve la laurea in economia o diploma in ragioneria e quindi scartati, gli ultimi tre vogliono laurea in materie umanistiche, CE L'HO ( E VAI!!!) madre lingua inglese ( Mi MANCA!!!!!!!!!!! parlo un inglese scolastico), un'altra lingua estera sarebbe gradita, CE L'HO (Il FRANCESE E' BUONO INSEGNATO DAL MIO PROF. DETTO PINGUINO), sono a cavallo allora mando... all'improvviso leggi disponibilità a sopportare lo STRESS,e io,  CE L'HO lavoro presso uno studio legale da 4 anni ..., ORARI FLESSIBILI ... Dubbio.... che vorrà dire che so quando entro e non so quando esco???, stipendio da concordare????? oppure Rimborso spese... GRRRRRRRRRR ho perso mezz'ora del mio tempo per scoprire che non sarò pagata adeguatamente?
Altro annuncio, questo è fresco fresco due gg fa mi arriva un annuncio: Medico con studi in varie sedi d' Italia cerca segretaria che lo accompagni in giro per i vari studi, che coordini l'agenda, che sia discreta e cosa fondamentale che abbia una REALE BELLA PRESENZA!
Parliamone ragazze, questo medico, secondo voi che cosa cerca una segretaria o un'amante???? Spiegatemi secondo quale metro di giudizio dovrei capire se posseggo o no una reale bella presenza, e poi che cosa c'entra tutto questo con l'organizzazione dell'agenda e la serietà sul posto di lavoro?
BELLEZZA= BRAVURA?
Cambiamo argomento, IL COLLOQUIO, (parlo per esperienza personale) quando feci il colloquio mi chiesero, oltre ovviamente alle domande di rito su cultura, conoscenza delle lingue ecc.., lei è fidanzata, sposata?? io candidamente, risposi la prima che ha detto, bene, e quanti anni ha ora? (io all'epoca ne avevo 29) risp. 29 perchè è un problema? colui che mi faceva il colloquio mi risponse no nessun problema solo che mi chiedevo, lei ha già, ( a parte già 29 anni lo dici a TUA Sorella BRUTTO ST****, ma poi che TI FREGA!) 29 anni, credo che fra un pò avrà intenzione di sposarsi ed avere figli giusto? io su due piedi non sapevo che rispondere, e poi capendo l'antifona ho detto: a dire il vero per il momento non ci penso proprio...  Ma se avessi risposto di si mi sarei giocata il posto di lavoro??? secondo me SI!
VI RENDETE CONTO!!!!
Ma in che razza di becero mondo viviamo?