3.21.2011

Ragazzi sabato sera ho scoperto che si può lavorare in un ambiente UMANO!


Ho deciso, voglio lavorare per quest'uomo!
Sabato pomeriggio, mentre facevamo zapping selvaggio con il telecomando io e mia sorella ci imbattiamo su RAI 5 (canale digitale fino ad ora sconosciuto per noi), su cui stavano trasmettendo la Biografia di Brunello Cucinelli, una persona straordinaria, pensate che nel 1970 ha iniziato la sua attività in un garage e con gli ultimi soldi che aveva ha fatto 53 maglioni di cashmere colorato e poi è andato verso il Trentino a vederli senza sapere se mai sarebbe potuto tornare indietro perchè era senza un soldo...vende questi 53 maglioni ad un marchese ( o conte??? non mi ricordo più), che è ancora suo cliente, e da li inizia la sua ascesa... Fino a qui niente di nuovo è la classica storia dell'uomo che viene dal niente( pensate che suo papà faceva il contadino) e si fa da solo con la forza dell'ingegno. Ebbene è proprio qui che vi sbagliate quest'UOMO dovrebbe essere il CAPO di tutti NOI stressati da capi arcigni, antipatici e senza amore per i propri dipendenti! Brunello Cucinelli, ha aperto la sua fabbrica con un solo scopo rendere umano il lavoro,e non vedere mai gente Amareggiata come suo padre quando lasciò la campagna per la città e sopratutto per la fabbrica. L'amore per il suo lavoro, per la sua fabbrica e per i suoi dipendenti, traspariva da ogni parola, da ogni gesto ma sopratutto dai suoi Occhi, pensate che ha comprato l'intero paese di Solomeo ( provincia di Perugia) l'ha restaurato tutto e li ci ha fatto la sua fabbrica con al centro una piazza ed il ristorante dove tutti alle 13.00 in punto scendono per andare a mangiare con il proprio capo, il pranzo viene servito  e si pasteggia con i vini pregiati dell'Umbria , alle 18.00 la fabbrica chiude e tutti insieme organizzano la serata nella piazzetta o nel teatro che recentemente ha fatto restaurare!
Cioè, ragazzi, parliamone, quanti di noi stanno già fantasticando di lavorare per quest'UOMO meraviglioso?
non tanto per il ristorante è tutto il resto, quanto solo per la frase che caratterizza la sua vita e l'apertura del sito internet:Il bello... Se lei lavora in un ambiente più gentile, più umano, ... Ma se lo facciamo in modo più umano, noi stessi possiamo diventare migliori. ...(Dostoevskij:)!
Che dire  speriamo che qualcuno di noi, almeno un giorno nella vita riesca a trovare un capo così!
Io ancora lo sto cercando, perchè il mio è esattamente l'opposto!
IN BOCCA  AL LUPO A TUTTI!

Nessun commento:

Posta un commento